Questo sito contribuisce alla audience di panorama

Camper: le calzature da uomo per il prossimo autunno-inverno 2018


Plantari imbottiti, colori shock e volumi metropolitani: Camper immagina un autunno post-apocalittico, da affrontare con le scarpe giuste

di Giuliana Matarrese

Cosa ci prospetta il futuro? E che scarpe indosseremo, per essere pronti alla situazione?

A queste domande Camper risponde immaginandosi uno scenario post-apocalittico, frutto di un universo ormai consumato dall'eccesso di interazione digitale.

Il direttore creativo del marchio Romain Kremer abbina così a dei possibili avatar, probabili esperimenti nucleari andati diversamente dalle aspettative, altrettanti modelli di scarpe, capaci di aiutare chi le indossa ad affrontare un domani tanto insicuro.

Così la pelle si fa materiale principale sul quale costruire sneaker e stivaletti unisex, come nel Pix, nuovo ingresso di stagione in pelle opaca gommata e una tecnologia di torsione flessibile che la rende estremamente comoda da indossare. La resistenza è frutto dell'utilizzo del Gore-Tex, come nel caso delle sneaker Helix, mentre le suole in EVA e i plantari imbottiti delle Brutus garantiscono la comodità.

Pronte per qualunque battaglia.