Questo sito contribuisce alla audience di panorama

Rasato, con barba e capelli lunghi: tre beauty routine per tre stili diversi


Come prendersi cura di barba e capelli in base al proprio look con consigli e prodotti mirati

di Michele Mereu

Nuova stagione, nuovo taglio. Capelli cortissimi, lunghi o con barba? Qualsiasi sia il vostro look, Icon vi presenta tre beauty routine mirate per tre look diversi.

Rasato come Pharrell Williams
Se avete pochi capelli, e volete aumentare il vostro fascino, sceglite un look con testa rasata, come il cantante Pharrell Williams. Ricordate però, questa non è una scusa per trascurare la vostra beauty routine che, al contrario, deve essere fatta di gesti mirati soprattutto alla cura della pelle. Ricordatevi di lavare mattina e sera il viso con un detergente specifico, che elimini dal viso particelle di smog e residui di sebo accumulati durante la giornata. Poi, a questo step, fate seguire l’applicazione di una crema idratante, che sia in grado di regolare la produzione eccessiva di sebo, e di proteggere la pelle dal sole e dall’ inquinamento. Quest’ultima deve essere applicata anche sulla testa, essedo più delicata ed esposta alle aggressioni esterne a causa dell’assenza di capelli.

Barba e capelli lunghi alla Matthew Mcconaughey
Se come l’attore Matthew Mcconaughey avete optato per un look di forte impatto, con capelli e barba lunga, sicuramente l’impegno da dedicare alla cura del vostro look sarà maggiore, anche se scegliendo prodotti e strumenti giusti, tutto si semplifica. Di cosa non si può fare a meno? Per la parte capelli di uno shampoo idratante che non secchi le punte. Per la barba, invece, è indispensabile un olio nutriente e protettivo per ammorbidire e profumare il pelo, e delle salviettine multiuso per pulirla al volo, quando non hai tempo di lavarla. Utile anche una crema contorno occhi anti fatica, perché si sa: la barba incornicia lo sguardo, e questo deve essere perfetto e senza segni di stanchezza.
 

Barba media come Jake Gyllenhaal 
Sicuramente di più facile gestione rispetto a quella lunga, la mezza barba è quella su cui punta molto spesso l’attore Jack Gyllenhaal. Questo look, utile per camuffare spigolosità, o rotondità del viso è semplice da realizzare: basta dimenticarsi del rasoio per un paio di giorni, et voilà, il gioco è fatto. Poi, per aggiustare la lunghezza nei giorni successivi, munitevi di un regola barba, così non si mantiene il look, ma in maniera curata. Indispensabili anche gel e balsami idratanti per ammorbidire il pelo che, soprattutto nei primi giorni di crescita, tende ad essere più ispido e a causare pruriti e irritazioni alla pelle del viso.