Questo sito contribuisce alla audience di panorama

Profumi uomo: note tropicali per fragranze da portare in vacanza


Fiori intensi e frutti gustosi sono gli ingredienti fondamentali di fragranze dall’anima tropicale, perfette per chi resta o per chi parte

di Eleonora Gionchi

Leggere, non tanto nella composizione olfattiva in sé quanto per lo spirito che racchiudono: le fragranze con ingredienti tropicali fanno volar via la mente e sono ideali sia durante l’estate in città sia per un lungo viaggio. Si potrebbe definirle come note olfattive “scanzonate” perché evocano quell’atmosfera di leggerezza tipica delle vacanze. Gli ingredienti contenuti al loro interno sono principalmente fiori e frutti, ecco quali: 

Fiori
Gelsomini indiani, fiore di tiaré, ylang-ylang: questi fiori sono intensi, profumatissimi e spesso presenti nei giardini delle isole tropicali, raccontati come veri e propri Eden. Solitamente sono accompagnati da note olfattive più morbide e rotonde, che li addolciscono ulteriormente ma non troppo, creando l’illusione di leggere brezze che ne diffondono il profumo nell’aria. Altre volte, invece, sono esaltate da note marine o dal sentore della sabbia, in un attimo ci si trova in mezzo al mare con il vento che porta questi aromi fino al largo. Tendenzialmente più eleganti rispetto a quelle a base di note fruttate, le fragranze con fiori tropicali sono ideali da indossare soprattutto la sera: sulla pelle abbronzata dopo una giornata di sole danno il meglio di sé.

Frutti
Decisamente gioiosi, i frutti tropicali sono gli ingredienti ideali per gli uomini che non si prendono troppo sul serio, perché sono note ironiche e divertenti. Ananas, mango, cocco e latte di cocco, papaya sono tutti molto colorati e gustosi e mantengono queste caratteristiche anche nella composizione olfattiva. Per evitare un’overdose, sono affiancate da note che le attenuano leggermente, come gli agrumi, che donano una leggera asprezza, alcune spezie, come il cardamomo o il pepe, erbe aromatiche come la menta e poi i fiori. Abbinamenti più curiosi? Quelli con il rum e lo zucchero, per veri e propri cocktail tropicali vista oceano.

Quando indossarle
In piena estate, quando le città iniziano a svuotarsi e l’animo più leggero asseconda lo spirito di queste fragranze. Tendenzialmente, quelle con i frutti sono perfette per il giorno perché più solari e divertenti, i fiori invece per la sera perché tendono a essere più morbidi e a tratti sensuali.