Questo sito contribuisce alla audience di panorama

Gli strumenti per curare al bellezza dell’uomo: 7 novità


I nuovi tools hi tech perfetti per ridurre i tempi della propria beauty routine e potenziare i risultati delle creme

Dalle spazzole rotanti ai tools con luce al led e onde magnetiche ad azione lifting: c’è un mondo da scoprire tra i nuovi devices viso, perfetti per ridurre i tempi della tua beauty routine e potenziare i risultati.
 
PER PULIRE LA PELLE
Quelli con spazzole in fibra naturale o silicone sono l’ideale per un’azione di pulizia profonda della pelle. Soprattutto dopo l’estate, facilitano il turn over cellulare, così l’incarnato ci guadagna in luminosità e i pori dilatati si riducono. Quanto e quando usarli? Sarebbe meglio evitare l’utilizzo quotidiano. Meglio iniziare una volta al giorno, preferibilmente alla sera,  per poi passare ad un utilizzo a giorni alterni per le pelli normali, e due volte alla settimana per quelle più sensibili.
 
PER RINGIOVANIRE
Non solo strumenti di pulizia, quelli di ultima generazione hanno onde magnetiche e luci al led, blu o rosse, con un’azione anti-infiammatoria in grado di rigenerare la pelle. Sono luci fredde, non producono calore, per questo possono essere utilizzate su tutti i tipi di pelle, stimolano la produzione di collagene, e acido ialuronico, sostanze che aiutano il viso ha un aspetto più tonico e rassodato.
 
PER POTENZIARE L’EFFICACIA DELLE CREME
Utili anche i devices pensati per facilitare l’assorbimento dei principi attivi contenuti nelle creme, hanno con testine metalliche, che spesso si autoriscaldano, aprendo i pori e rendendo più efficace l’azione del proprio siero o crema.