Questo sito contribuisce alla audience di panorama

Benessere: esperienze relax da provare sulle Alpi


Per chi sceglie l’estate in montagna, non solo relax in spa ma anche all’aperto, a contatto con la natura di montagna, tra camminate a piedi nudi e Nordic Walk

di Eleonora Gionchi

La montagna è il luogo perfetto dove rifugiarsi se si è alla ricerca di relax per la mente e per il corpo, soprattutto ad agosto. Oltre a trattamenti specifici da provare nelle spa, a volte basta solo passare un pò di tempo a contatto con la natura, respirando l'aria pulita e contemplando il silenzio. Icon ha selezionato 3 esperienze di vero e proprio benessere da fare all'aria aperta sull’arco alpino durante l’estate, da abbinare ad altrettanti trattamenti per rilassarsi completamente.

Val di Fassa in Trentino
Per gli amanti delle camminate, di quelle vere e lunghe, questa valle offre percorsi ad hoc: in questa zona infatti non si pratica il normale trekking ma il Trek-King, ovvero si possono percorre ben 2240km di itinerari, differenti a seconda delle personali capacità, respirando un’aria purissima grazie ai 2000 alberi per ogni abitante. I percorsi seguono i luoghi leggendari dei miti ladini della zona, tra cui la dimora del mitico re Laurino. Per chi vuole immergersi più a fondo nella natura, c’è il Barefoot; seguendo l’itinerario tra Ischiez-Roncac e Moena, oppure a Soraga o in Val San Nicolò, si può camminare a piedi scalzi per i boschi in completo silenzio. Non solo si entra in armonia con la natura stessa, ma soprattutto il barefoot aiuta a migliorare l’equilibrio del corpo, migliora la postura e attiva la microcircolazione. E per tonificare le estremità, un’immersione nei ruscelli.


Relax in Spa: al QC Terme Dolomiti si può provare la nuova Sauna Perlage realizzata con Cantine Ferrari. Ispirata all’esperienza olfattiva e visiva di una visita in cantina, questa sauna è stata realizzata con 150 bottiglie che rivestono l’esterno mentre 50 casse ricoprono l’interno e 500 tappi in sughero creano le sedute. Al centro una tinozza, recuperata dagli archivi storici dell’azienda, pensata per l’idromassaggio vista Dolomiti.

Valtellina in Lombardia
Attorno a Livigno le attività sportive da praticare sono moltissime, tra campi di golf, sentieri per il running e per il bike transalp. Tra queste anche la Nordic Walking, la camminata dolce con l’aiuto di bastoncini, da provare sui sentieri oppure a fondovalle. Questo tipo di sport è adatto a tutti e aiuta a migliorare la propria condizione fisica, stimolando la tonicità dei muscoli di tutto il corpo. Per i più temerari, c’è anche il percorso i Nos 3000, ovvero il percorso lungo le montagne che circondano la cittadina, 22 delle quali superano i 3000 metri di altezza. 


Relax in Spa: nell'Hotel Spöl, costruito interamente in legno in perfetto stile montanaro, il menù benessere propone i Bagni alla Essenze, veri e propri bagni relax, all'interno di vasche d'epoca, profumati agli aromi naturali locali. Per esempio, il Pino Mugo è adatto dopo l'attività sportiva perchè rigenera i muscoli e stimola la ciroclazione, il latte di Livigno e miele per chi ha biosgno di nutrire la pelle, le more e i frutti di bosco o la mela di Valtellina e cannella per chi ha bisogno di lenire.

Val Sarentino in Alto Adige
Per i più mattinieri, per quelli che amano godersi in solitudine gli spazi all’aperto, c’è la Camminata all’alba per la meditazione. Il percorso dura 15 minuti, vicino agli ometti in pietra Stoanernen Mandln, da cui si gode di una vista a 360° sulle montagne del Sud Tirolo, delle Dolomiti e dell’Ortler. Luogo di culto dei Celti e delle danze delle streghe durante il medioevo, qui si respira una particolare energia che è al suo massimo proprio nelle prime ore del mattino, quando anche gli odori della montagna sono più intensi.


Relax in Spa: la caratteristica della spa Terra - The Magic Place è l’utilizzo di ingredienti provenienti dalle montagne e dalle valli circostanti che sono la base dei loro prodotti. Tra questi, il pino mugo del Sarentino, l’acqua ghiacciata del ghiacciaio della Val Senales e il quarzo argentato della Val di Vizze che, unito alle erbe naturali terapeutiche e all’olio caldo dell’albero di tè, si utilizza per i massaggi e per sciogliere le tensioni muscolari.