Questo sito contribuisce alla audience di panorama

Weekend lungo, gli hotel più trasgressivi e divertenti


Da Berlino a Londra, da Parigi a Las Vegas passando per Milano. Cinque città dove la provocazione è la regola e la nightlife è calda. A partire dalla camera d’albergo

di Chiara Degl’Innocenti

Che si trovino a Milano, Londra o Las Vegas, che abbiano una vasca idromassaggio con vista Duomo o un armadio con tutto ciò che si possa desiderare per trascorrere una lunga notte di piacere, che puntino più sul design o sulla provocazione, il denominatore comune di questi hotel trasgressivi resta lo stesso: la voglia di appendere dietro alla porta 'do not disturb' e lasciare fuori il mondo.

Il lusso dà i numeri Una vasca riscaldata con vista Duomo, talmente vicino alla cattedrale da sembrare quasi di poter toccare la Madonnina. Il lusso ha una nuova romantica dimensione al Park Hyatt Milano dove la Duomo Suite gioca sul relax degli ospiti con i suoi 115 metri quadrati e una jacuzzi rivestita da 50mila tessere d’oro per la capienza di 1600 litri d’acqua.

Leather Style A Barcellona, Madrid e Parigi la firma dell’erotismo di lusso Lily Blossom ha disegnato per alcune suite della catena cinque stelle Derby Hotel Collection, il kit Intimate Pleasure by Ilya Fleet, un set di accessori in cuoio trattato, più altri gingilli dedicati al piacere, che fanno parte di ogni camera.

L’hotel delle cortigiane A due passi dal Moulin Rouge si trova La Maison Souquet, una celebre ex casa chiusa di Parigi che, fresca di restyling, celebra il lusso della Belle Èpoque ispirandosi alle camere delle cortigiane. Da provare la stanza 203, Rita, decorata con migliaia di piume di pavone da Jacques Garcia, guru dell'interior design.

L’armadio dei desideri Nella Suite 404 BXG del Sanctum Soho Hotel di Londra, oltre alle pareti tappezzate dalle foto di Ray Burmiston, si trova un armadio dalle mille sorprese, giochi e accessori che valgono 150 sterline oltre al costo della camera.

Atmosfera francese a Las Vegas A scatenare la fantasia di ogni ospite ci pensano le suite firmate Philippe Starck del SLS Resort & Casino di Las Vegas (Tribute Collection di Starwood). Qui, atmosfera francese, soffitti a specchio, docce peek-a-boo e oggetti per il divertimento garantiscono notti da capogiro.