Questo sito contribuisce alla audience di panorama

Vacanza a Montecarlo, perla della Costa Azzurra


Soggiorno glamour nell’esclusiva città del Principato di Monaco. Nei luoghi frequentati anche dal jet set internazionale

di Chiara Degl’Innocenti

Lusso, glamour, alta società e 300 giorni di sole all’anno. Tutto questo è l’intramontabile Montecarlo. Per chi è attirato dal clima mite e dallo stile di vita modaiolo della città più nota del piccolissimo Principato di Monaco ecco cosa non farsi mancare in vacanza.

Musica a 360° Fino al 23 agosto la musica sale sul palco dello Sporting Monte-Carlo e della Salle des Etoiles con lo Sporting Summer Festival 2014 per celebrare un mito della musica come Lisa Minelli, passando per la più contemporanea Lana del Rey alla leggenda del pop Elton Jhon. Solo per citare alcuni dei cantanti che si esibiscono in città quest'estate.

Soggiorno tutto bio e relax Lontano dalla caotica Piazza del Casinò si trova il Monte-Carlo Beach, perla degli anni ’30 di recente restyling ad opera dell’archistar India Mahdavi. L’hotel sul mare, con le sue 40 camere e suite, la piscina olimpionica e, per chi è meno attivo, i trattamenti di ogni tipo al Thermes Marins Monte-Carlo, offre anche un soggiorno 100 per 100 biologico dal punto di vista culinario. I piatti del ristorante Elsa sono firmati dallo chef Paolo Sari, prima stella Michelin biologica al mondo.

Lusso per tutti Nuotare nella piscina olimpionica di acqua di mare a 24° del Beach Club anche senza soggiornare al MC Beach, noleggiare un lettino bordo piscina o le più esclusive cabanas si può fare. Menu gourmand e da spiaggia rigorosamente biologici per chi si ferma anche a pranzo.

Sport a go-go Gli appassionati del golf possono provare il green del Monte-Carlo Golf Club, situato sulle pendici del Monte Agel, con le sue 18 buche sul mare, con vista sulla Costa Azzurra e la Riviera Ligure. Chi ama il tennis può provare l’ebbrezza di giocare al Monte-Carlo Country Club dove si disputano ogni aprile i Rolex Masters con protagonisti come Nadal e Djokovic. Voglia di mare? Al Monte-Carlo Beach Club è possibile provare diverse attività sportive come lo sci nautico, il wakeboard e il paracadutismo ascensionale.

Un tuffo nella storia e nella mondanità Il Bar Américain è il luogo giusto per un cocktail speciale in un ambiente anni ’40. Qui, oltre ai drink rinomati in tutta la Cote d’Azur, si possono assaggiare i barbagiuans, i tipici appetizer monegaschi (ravioli fritti ripieni di ricotta e zucca) e ascoltare musica dal vivo. Oppure, per una degustazione esclusiva di champagne o grand cru ci sono le storiche Caves dell’Hotel de Paris. Frequentati dal jet set internazionale, principi arabi e campioni di Formula Uno, il Sass Cafè e il Buddha Bar sono l'ideale per trascorrere una serata modaiola.

Una partita privata tra amici? In uno dei Salon Privè o sulla terrazza della Salle Medecin del Casinò è possibile organizzare tavoli da gioco ad hoc.