Questo sito contribuisce alla audience di panorama

The Revenant: avventura pura nei luoghi del film


Con Leonardo DiCaprio e Alejandro González Iñárritu, viaggio nelle location dove è stato girato il film premiato agli Oscar 2016

di Alessandra Mattanza

Leonardo DiCaprio ha finalmente vinto il tanto meritato Oscar con il film The Revenant di Alejandro González Iñárritu (che ha vinto pure un altro Oscar come miglior regista), sfidando le intemperie climatiche di bufere di neve, freddo, ghiaccio, ma anche personaggi (il nemico interpretato da Tom Hardy) e animali inferociti (vedi scena con l’orso), tra paesaggi spettacolari, misteriosi, affascinanti. Il regista, nello stesso tempo, ha filmato solo con luce naturale, conferendo alla pellicola una grande autenticità. Ecco tutte le location del film per andare alla scoperta di una natura intatta e incontaminata e per immergersi in una grande avventura ai confini del mondo.

A Ushuaia, Tierra del Fuego, Argentina: nel bellissimo parco nazionale si sono svolte diverse scene.

Kananaskis Country: un’area di parchi e reserve naturali tra le montagne Canadian Rockies, a ovest di Calgary, presso il Fortress Mountain Resort (conosciuto perfino come una delle migliori mete per sciare) e a Badlands of Drumheller a nord est di Calgary.

In Canada è stata girata la maggior parte del film: nella Bow Valley presso Alberta, al lago Spray Lakes Road e Dead Man’s Flats, nella zona di Canmore, nella riserva indiana Indian Morley reserve, nella British Columbia, dove la valle Squamish Valley e la sua foresta sono state usate come sfondo per la scena dell’orso, e nei Mammoth Studios, a Burnaby.