Questo sito contribuisce alla audience di panorama

Alla scoperta di Monaco di Baviera


Le caldi notti della capitale bavarese: i locali, i party, i bar e ristoranti alla moda

di Alessandra Mattanza

Monaco di Baviera è una delle città con il migliore tenore di vita. Il lavoro non manca, soprattutto nel settore finanziario ed economico, come in quello tecnologico, per le vie si vedono sfrecciare automobili di lusso, con i grandi marchi che organizzano feste, mostre ed eventi ogni settimana nei loro showroom, come la Mercedes Benz Gallery a Odeonsplatz, o al Museo BMW e i locali e nightclub che sono pieni ogni sera. La godereccia capitale bavarese, famosa per l’Oktoberfest e la birra, si è infatti raffinata, con un’eleganza e una vena creativa che si respirano nell’aria.

L’Hotel Bayerischer Hof che è sede di una serie di bellissime feste di Capodanno, tutte collegate tra loro come se ci si trovasse in un grande castello, con live band di diversi genere musicali nei suoi bar, nightclub, ristoranti che animano la notte fino alle prime ore del mattino. E allo stesso modo sono per tutto l’anno alcune delle mete vip più alla moda. Spettacolare è anche la spa con la piscina sul tetto, dove si possono perfino fare pass giornalieri. Questo albergo è considerato la residenza storica cittadina e diverse celebrity o nobili tedeschi risiedono a volte per periodi nelle sue Presidential suite.

Un altro posto davvero cool è il Mandarin Oriental con una spettacolare piscina sul tetto e bar e ristoranti alla moda, tra cui il Bar 31 che ha appena aperto a novembre 2015. Le suite di questo albergo mescolano lo stile orientale a quello monacense, con una vista spettacolare sulla città.

Avvocati, banchieri e creativi, tra cui anche molti giornalisti e editori, si ritrovano da Brenner, al Cafe Glockenspiel, al Cafe Reitschule, presso il club ippico dalla cui terrazza si vedono i cavalli, o al Kaisergarten.

Per gustare la gastronomia bavarese si consigliano posti più eleganti della più turistica Hofbraeuhaus, dove tutto l’anno si trova atmosfera da Oktoberfest, come Zum Franziskaner, Spatenhaus an der Oper o, perfino, Rathauskeller.

Tra i bar da Schumann’s, dove vanno dirigenti locali e stranieri, come tanti uomini in viaggio di lavoro, modelle e attrici, si fanno quasi sempre nuovi incontri. Per ascoltare musica di qualità si consiglia il Jazzclub Unterfahrt, oppure vivace con ottimi cocktail è il Cohibar. Come nightclub è da anni molto “in” il P1, dove non è sempre facile entrare, soprattutto durante il weekend (è gradita pure l’eleganza). Il Lazy Moon club nel Film Casino, un cinema vintage, offre ogni venerdì e sabato, delle serate musical in tema Hollywood anni ’20. E anche il suo ristorante Terrasse è sempre molto animato.