Questo sito contribuisce alla audience di panorama

Salisburgo e dintorni in bicicletta


Per una breve vacanza o un weekend di fine estate nel Salisburghese, terra di sport e di panorami mozzafiato attraverso 6 ciclabili da non perdere

di Chiara Degl’Innocenti

Appuntamenti sportivi di fine estate che regalano grandi emozioni, paesaggi alpini da favola, clima mite. Tra settembre e ottobre Salisburgo e i suoi dintorni sono l’ideale per mini tour in bicicletta. Ecco una mappa di sei ciclabili.

Dopo l’appena trascorso Campionato Mondiale Ironman a Zell am See-Kaprun, adesso i bike lover attendono la maratona ciclistica Eddy Merckx Classic nel Salzkammergut. Giunta alla sua IX edizione, questa gara internazionale si disputa, dal 12 al 13 settembre, tra le vie della pittoresca Fuschl am See, a soli 20 minuti da Salisburgo.

Per riscaldarsi, molto nota è la ciclabile dei Tauri o "Tauernradweg" che si snoda lungo i fiumi Salzach e Saalach ed è considerata uno degli itinerari in bicicletta più affascinanti d'Austria. Punto di partenza di questo ciclotrekking di 270 km sono le cascate di Krimml, le più alte dell'Europa centrale.

Tra la Baviera e il Salisburghese si trova invece la ciclabile di Mozart che attraversa i luoghi storicamente legati al compositore austriaco e che sono collegati da una sorta di anello ciclabile (Mozart-Radweg) che percorre le frontiere e tocca i laghi più belli della zona lungo 450 km.

Grazie al progetto europeo Interreg che ha consentito di realizzare un percorso che attraversa le Alpi e raggiunge il mare Adriatico, la ciclabile Alpe Adria passa tra il Salisburghese, la Carinzia e il Friuli Venezia Giulia. Utilizzando il treno-navetta che percorre il tunnel dei Tauri (8 km), l'itinerario è caratterizzato da poche salite e infiniti panorami mozzafiato che accompagnano la pedalata per 395 km.

La ciclabile del Salzkammergut è un itinerario di 345 km per ciclisti allenati che tocca ben 13 laghi. Da Salisburgo passando per Wolfgangsee, Bad Ischl, Traunsee, Attersee, Mondsee e Mattsee è possibile godere di tutto ciò che offre il paesaggio alpino del Salzkammergut: vista, profumi e suoni della natura.

Per percorrere i 258 km della ciclabile dell'Enns o "Ennsradweg" si passa dal fiume alla montagne viaggiando lungo i corsi d’acqua austriaci più apprezzati dagli amanti della natura, si attraversano i tre länder Salisburghese, Stiia e Alta Austria e le quattro zone turistiche Mondo Sportivo Salisburghese, Schladming-Dachstein, Parco Nazionale Gesäuse e Parco Nazionale Kalkalpen.

Tra Lungau e la Termenland Stiriana c’è la ciclabile della Mur o "Murradweg" (359 km) che parte dal Parco Nazionale Alti Tauri e segue il fiume Mur fino ad arrivare ai vigneti e alle terme della Stiria. La particolarità? A nord si pedala tra i pascoli e le montagne mentre a sud si costeggia il fiume che attraversa i campi di zucche, i vigneti e i boschi di golena.