Questo sito contribuisce alla audience di panorama

Praga: meta perfetta a Natale e Capodanno


Affascinante e unica, soprattutto quando è coperta di neve e le strade sono animate dai mercatini. Un fine settimana nella capitale della Repubblica Ceca per scoprire il meglio e divertirsi fra casette di pan pepato

di Rita Bossi

A dicembre a Praga il Natale è concentrato in due storiche piazze della città: Piazza Venceslao e la medievale Piazza della Città Vecchia. Al cospetto di un gigantesco albero di Natale si presentano le bancarelle ricolme di giocattoli in legno, cristalli di Boemia, gioielli fatti a mano, le classiche marionette ceche e tante dolcezze: pan di zenzero, miele, pasta intrecciata con uva passa, biscotti alla nocciola e rum il tutto irrorato da litri di idromele e vin brulé dolce. Dopo lo shopping più tipico tra le casette di legno, si può gustare una cena all'U Kolkovna, dove si mangia il caratteristico stinco, zuppe calde, pasta, tradizionali piatti cechi, o “farsi una birra”, magari la scura Flekovske. 

Tra le principali attrazioni Staré Město, la Città Vecchia, dove si trovano alcuni dei luoghi più suggestivi, come il castello di Praga e la pittoresca distesa di tetti e giardini che si ammira da lì che si chiama Malá Strana (“Quartiere Piccolo”): uno scenario fiabesco con la sua varietà di facciate barocche. La visita al Castello metterà una grande fame quindi un consiglio è quello di fermarsi nel ristorante U Labuti che si trova proprio nella piazza, o se cercate qualcosa di molto raffinato e sobrio puntate al ristorante St. Martin, che propone piatti tipici boemi, come zuppa di anatra e cosciotto di anatra con verdure.

Ponte Carlo è uno dei monumenti più famosi della capitale ceca. Da evitare il ponte la sera (meglio la mattina presto!): si rischia di ritrovarsi in mezzo a un fiume umano che va da una parte all’altra, senza possibilità alcuna di ammirare le statue o il panorama. Per trascorrere una serata speciale basta recarsi al Teatro Nero, vero e proprio must della città: gli spettacoli sono preparati minuziosamente da gruppi di attori vestiti di nero, che si muovono sulla scena manipolando oggetti e pannelli che creano giochi di colori, movimenti e voli con effetti di illusione ottica. 

Da vedere assolutamente, il monastero di Strahov, uno dei più antichi con il suo interessante e prezioso museo e una biblioteca storica fra le più preziose al mondo. Nel cortile, in fondo al monastero si trova una terrazza che offre uno stupendo panorama sulla Praga storica. Pace e relax si trovano al Lindner Prague Castle, situato in un edificio storico risalente al XVI secolo, vicino al centro.