Questo sito contribuisce alla audience di panorama

Polinesia Francese, paradiso per businessmen


A Tahiti, Moorea, Tetiaroa, Bora Bora per sport, relax, affari. E per partecipare ai numerosi eventi

di Alessandra Mattanza

La Polinesia Francese è un paradiso di spiagge di acque, azzurrissime e cristalline e di atmosfere esotiche e magiche. Di recente è divenuta però anche un “nuova terra” per investimenti sia immobiliari, per gli hotel da ristrutturare o costruire, che per acquistare perle (famosa è quella nera locale, detta Perla di Tahiti), l’artigianato, copra (olio di cocco), fiori come il tiare, che è il simbolo nazionale, ma pure ibisco, ylang-ylang per oli, saponi, candele. Fatto è che sono sempre più gli uomini che, oltre che in vacanza, stregati dalle bellissime donne locali e dallo stile di vita esotico, vengono qui per fare affari. L’estate è poi un periodo carico di eventi.

Tra gli appuntamenti maggiori ci sono le danze, i canti e i riti tradizionali dell’Heiva Festival, che prosegue a Bora Bora fino al 24 luglio e a Tahiti fino al 23 luglio. Gli show al Marae Arahurahu, spettacolari, si svolgono il 15, 22, 29 luglio e il 5 agosto.

La trentesima edizione del Te Aito Va’a, la grande competizione di canoa, quest’anno si tiene il 21 e 22 luglio, mentre il 19 agosto ha luogo la 20a edizione della Super Aito Va’a.  Dal 12 al 26 agosto è la volta dell’Air Tahiti Nui Von Zipper Surfing Trials / Billabong Pro Tahiti a Teahupo’o, ideale per i patiti di surf. Famose sono inoltre le competizioni di corsa sulle montagne di Moorea.

“Vivo sulle colline, in alto, dove vedo Papeete, la laguna e Moorea all’orizzonte. Per oltre 30 anni ho guidato ogni giorno da qui al lavoro e non mi stanco mai di osservare l’oceano, le infinite sfumature di verde e blu, così brillanti che colpiscono e che mi paiono quasi irreali da tanto sono belle” consiglia di salire in alto per una vista incomparabile Mr Richard Bailey, che è l’uomo d’affari amico di Marlon Brando che lo ha aiutato a creare il grande resort The Brando (in cui vale la pena di andare per provare uno dei trattamenti della spa con suite “a nido d’uccello” e per andare in barca a esplorare altre isole. Si può anche investire in uno dei progetti ecologici del resort che è totalmente eco-friendly), a Tetiaroa, da sempre meta di tante star, anche del mondo della politica, prediletto perfino da Barrack Obama venuto qui di recente (magari lui e la moglie Michelle pensano di lasciarsi ispirare da questi luoghi per scrivere le loro memorie per cui si dice isiano stati offerti loro 60 milioni di dollari?). Anche Pippa Middleton l'ha scelto per la sua luna di miele con James Spencer Matthews.

Per Bailey due isole molto speciali sono pure Tahiti e Moorea. “Il mio posto preferito a Tahiti è il locale Lotus Restaurant al Tahiti Intercontinental. La gastronomia è squisita e si possono ascoltare le onde battere sulla riva e vedere i pesci… Qualche volta capita di osservare perfino qualche squalo…” dice. “Moorea? C’è sempre un’onda a Haapiti che mi piace cavalcare con il surf… E, di certo, sono uno dei più vecchi forse, ma non importa. Quello che conta è essere in mezzo al mare, vicino alla barriera corallina, in un giorno di sole… E’ allora che ci si sente un tutt'uno con l’acqua e il resto del mondo non conta…” aggiunge.

Un posto straordinario è anche l’Intercontinental Resort and Spa Moorea, che offre la possibilità perfino di nuotare con i delfini, in un centro attiguo, dove vivono in semilibertà.