Questo sito contribuisce alla audience di panorama

New York in autunno: di corsa nei parchi


I percorsi più belli e amati dai newyorkesi, dove camminare o fare jogging. Che nel periodo del foliage diventano ancor più suggestivi

di Alessandra Mattanza

Autunno è il periodo del foliage, del cambio delle foglie, a Manhattan. Ma anche della corsa: il clima è ideale e la recente maratona porta nuovamente di moda questo sport. Ecco i percorsi più in voga tra i newyorchesi, da seguire correndo o a piedi e, allo stesso tempo, ideali per ammirare i colori delle foglie autunnali.

- Central Park (qui la mappa) da percorrere in qualsisi ora del giorno: ci sono diverse possibilità, si può seguire la strada principale e il Central Park Loop, oppure improvvisare per diversi sentieri... Una delle mete preferite è fare jogging, come attori e modelle, attorno al lago Jacqueline Kennedy Onassis Reservoir, che ha una forma circolare, anche se a volte alcuni tratti sono chiusi per lavori di riassestamento. Alternativa più cittadina che costeggia tutti i musei: percorrere tutta la 5th Avenue e Central Park West fino a Central Park North e al lago Harlem Meer e viceversa.

- Hudson River panoramica, ideale al tramonto: il percorso presso il fiume è lunghissimo e va dal Bronx fino a Battery Park. Consigliamo la parte che va dalla W 96th Street, scendendo lungo il Riverside Park, o dalla W 79th Street, dove si trova anche il ristorante-bar-caffè presso il porticciolo di houseboats (c’è chi ci vive) e di barche a vela e yatch, da cui si vede già il George Washington Bridge. Si passa poi per installazioni artistiche, il museo della nave USS Intrepid, i Chelsea Piers, fino al parco di fronte a Tribeca, con il porto di yatch del World Financial District e fino a Battery Park, da dove si vede la Statua della Libertà.

- East River panoramica, ideale all’alba e di mattina: c’è un percorso che percorre quasi tutto il fiume, ma la parte più bella è quella del Carl Schurz Park, con sentieri romantici e una bella vista con percorso sul fiume, dove si trova anche la casa del sindaco.

- The High Line, tutto il giorno, ma molto trafficata: il parco più nuovo e originale di New York, sui binari della vecchia ferrovia sopraelevata, tra architetture e arte moderna e vista spettacolare, con bar e locali alla moda.