Questo sito contribuisce alla audience di panorama

Las Vegas: i locali con vista


La città nel deserto sta diventando sempre più glamour e la moda del momento sono le suite di hotel, i bar e i ristoranti sui tetti dei grattacieli

di Alessandra Mattanza

Las Vegas si sta facendo sempre più glamour. La città nel deserto è da sempre famosa per i suoi casinò e per i suoi hotel lungo lo Strip, giganteschi e tanto pop, che riproducono in “chiave americana” le più grandi città europee, come The Venetian, Caesars Palace, Bellagio, Paris, e la vanità del sogno americano, come The Mirage, Treasure Island, New York, New York… Ma da tempo si sta raffinando, con nuovi ristoranti e bar di design contemporaneo, come boutique di lusso e dei grandi stilisti. E il trend del momento sono i locali, come le camere d’hotel, sospesi nel cielo, come sui tetti di grattacieli o con pareti di vetro.

Il posto più turistico è il Top of the World Revolving Restaurant, con una vista completa su tutta la città e a volte prediletto perfino per party d'addio al celibato. Più raffinato, e frequentato da uomini d’affari, è Level 107 Lounge. Sullo stesso genere, vivace e popolato dai turisti stranieri e francesi, è invece l’Effeil Tower Restaurant.

I bar prediletti dalla scena più sofisticata, come dal mondo imprenditoriale e da galleristi d’arte, sono quelli del Country Lounge e del Mandarin Hotel, come il Mandarin Bar, che vanta un ambiente minimalista orientale, Twist by Pierre Gagnaire e il Pool Cafè.

Molto alla moda e frequentato da star e attori, come da modelle, è il Tao Beach, che ha l’atmosfera di un bar sulla spiaggia. Stessa clientela si trova nel Voodo Steak and Rooftop Nightclub.

Per dormire, oltre a The Wynn La Vegas, sono sempre molto gettonate le suite nelle torri del Caesars Palace, predilette sia da Ben Stiller che dai “ragazzi” scatenati della serie di film Hangover, tra cui Bradley Cooper.

The Palms è uno degli hotel più raffinati, con il Ghost Bar, alla moda e con vista spettacolare e che dal 17 ottobre riapre anche durante il giorno.