Questo sito contribuisce alla audience di panorama

Kuala Lumpur, cosa fare durante gli Open Malaysian


Qualche suggerimento per visitare la città della Malesia dall’alto, godendo di vista, drink e ottimi piatti tra una partita di tennis e l’altra

di Chiara Degl’Innocenti

In attesa di capire chi si aggiudicherà il titolo al "Malaysian Open", uno dei tornei più interessati di tennis che va scena a Kuala Lumpur dal 26 settembre al 4 ottobre, la capitale malese offre spunti, scorci, locali “da brivido” dove fare una piacevole sosta. A centinaia di metri d’altezza.

Alte 452 metri, le Petronas Twin Towers costituiscono il simbolo del progresso economico della Malesia. Ad unire i due edifici, che contano ben 32mila finestre, lo Skybridge che si trova sospeso a 171 metri. Per un panorama mozzafiato di Kuala Lumpur è possibile raggiungere questo altissimo tunnel di collegamento oppure l’observation deck all’86° piano, a 360 metri d’altezza.

In attesa della partita, un altro consiglio è di quello cenare in uno dei tanti sky bar della metropoli. Per esempio, Il Cantaloupe, situato nella Troika Tower progettata dal celebre architetto Norman Foster, oppure il revolving restaurant Atmosphere 360° nella Menara Towers, entrambi con vista impagabile sulle Petronas e sullo skyline.

Se il tempo a disposizione, invece, non consente una lunga sosta un must è fare uno stop allo Sky Bar dell’ultimo piano dell'hotel The Traders dove, insieme a un aperitivo con dj set, si può gustare una spettacolare vista sulle torri gemelle.