Questo sito contribuisce alla audience di panorama

Harley Davidson, tour alla scoperta degli Usa


Un viaggio in sella alla moto che ha compiuto 111 anni attraverso i luoghi dove è stata scritta la storia del cinema Western

di Chiara Degl’Innocenti

Visitare i luoghi dove è stata scritta la storia del cinema Western, seguire le tracce di Tex Willer, scoprire paesaggi inediti dell’Ovest Americano. In moto. Tra lunghe distanze e territori diversi, tra paesaggi incontaminati e panorami da sogno solo in sella si può godere di un senso di libertà illimitato, sfogare la voglia di avventura e, quando d’estate un posto auto diventa praticamente un miraggio, avere la sicurezza di riuscire sempre a trovare riparo.

In sella a moderne Harley-Davidson, destrieri meccanici eredi dei cavalli dei pionieri (per approfondimenti Harley-Davidson: 110 anni di stile, Harley-Davidson, 110 anni di pura leggenda, La prima moto Harley-Davidson elettrica), il viaggio inizia da Phoenix, dal deserto dell’Arizona e dalla strada che porta verso Sud, a Tucson, percorsa anche dal famoso Tom Mix, eroe del primo cinema Western, e dove si trovano anche gli Old Studios, teatro di centinaia di pellicole.

L’altra frontiera selvaggia è Tombstone, il luogo del celebre duello dell’OK Corral. Qui, ogni giorno va in scena la sua rievocazione.

Allontanandosi dal confine con il Messico la moto fa rotta verso Nord, nei territori Apache, la casa del Grande Capo Geronimo.

Sulla Route 66, poi il paesaggio cambia. La riserva dei Navajo è il luogo che ha segnato profondamente la storia indiana. Da vedere assolutamente il Canyon de Chelly, dove è stato girato anche il film L’Oro Dei MacKenna. Le pellicole girate alla Monument Valley hanno reso immortali l’attore John Wayne e la valle sacra dei Navajo.

Verso Colorado Plateau, sempre più a Nord, la scena cambia decisamente cornice. I centauri abbandonano le rocce rosse per penetrare in sconfinate praterie e foreste e arrivare a Jackson, la cittadina alle porte del parco di Grand Teton, ed entrare nel parco di Yellowstone. Vicino si trova anche la pittoresca cittadina di William F. Cody, più conosciuto come Buffalo Bill.

Sconfinare in Montana per visitare il sito di Little Bighorn, dove il Generale Custer e i suoi soldati furono sterminati dalle tribù Lakota e dove, più in là, sono stati girati film come Balla Coi Lupi e Open Range, è una vera avventura.

Come tutta la vacanza targata Harley alla conquista del West, del resto. Piena di emozioni e incontri ravvicinati con animali selvatici, alla scoperta di territori tra indiani, pistoleri e cariche dei cavalleggeri.