Questo sito contribuisce alla audience di panorama

Halloween 2014 a New York


Dove andare a festeggiare nella Grande Mela, oltre la mitica Village Halloween Parade del 31 ottobre

di Alessandra Mattanza

Halloween è la festa più amata a New York. In particolare nel Greenwich Village, dove è da sempre una tradizione (qui le informazioni sugli eventi), ma anche in tutti gli altri quartieri.

Il fulcro dei festeggiamenti, che partono dai primi di ottobre, culminano nella notte più lunga con la Village Halloween Parade, il 31 ottobre. Il tema quest’anno sarà  The Garden of Earthly Delights, con madrina Woophy Goldberg. Per un bel costume? Andate dove vanno le star: al New York Costumes.

Attenzione all’Empire State Building, che celebra con uno spettacolo di luci, il LED Tower Light Show, sincronizzato con le classiche canzoni di Halloween. E per godervi lo spettacolo al meglio salite sulla terrazza panoramica del Rockefeller Center, dove hanno da poco riaperto lo spettacolare e storico ristorante Rainbow Room.

Andate a cena alla casa stregata di nuova generazione con effetti speciali da film horror: il Jekyll and Hyde Club

Quest’anno va di moda andare alla caccia di fantasmi di personaggi famosi. Dove li trovate? Al ristorante Il Buco, dove si dice che quello di Edgar Allan Poe (ha vissuto al secondo piano) ancora si manifesti al bar, e al pub-ristorante White Horse Tavern (567 Hudson Street), quello di Dylan Thomas, che morì dopo essersi ubriacato proprio qui e si diverte a fare scherzetti. Tra gli hotel The Algonquin, invece, vanta il maggior numero di “strane presenze”, come quella di Dorothy Parker, e dei numerosi gatti che lo hanno popolato. 

Le cupcake migliori in tema mostri? Da Magnolia Bakery. Optate per le località di Greenwich Village (quella che si vede in Sex and the City e tanti film), in Bleecker Street, dove si consiglia una passeggiata per ammirare le vetrine delle boutique, e quella di Upper West Side. In quest’ultima c’è più spazio e vale la pena passeggiare lungo Columbus Avenue costellata da botteghe e caffè e le sue strade parallele, dove le townhouse sono decorate con ragni, scheletri e altre mostruosità. Da Tribeca Treats si scoprono invece sapori alla zucca e in tema, anche salati.

Ci sono tantissime feste di Halloween in città, per qualcosa di più contemporaneo con pubblico alla moda e vista spettacolare:  quelle degli Hotel Gansevoort di Park Avenue, prediletto da Kim e dalle sorelle Kardashian (vi hanno girato perfino il reality show) e del Meatpacking District (il quartiere pieno di locali dove si festeggia fino all’alba).