Questo sito contribuisce alla audience di panorama

Autunno: 5 luoghi dove ammirare il foliage


Un’esplosione di giallo, arancione, rosso, marrone. Sono le tonalità di cui si tingono gli alberi tra ottobre e novembre. Alla scoperta di 5 posti autunnali da non perdere

di Rita Bossi

Cogli la prima mela in Val di Non  Famosa per le sue mele, questa zona d'Italia in autunno si trasforma in una vera e propria tavolozza di colori, complici le piante spontanee che crescono nei boschi, ma anche, e soprattutto, gli alberi da frutto. I meli rimangono verdi quasi tutto l'anno, tranne quelli delle varietà più antiche o selvatiche presenti in abbondanza, che invece si tingono di arancio e marrone. Dall' 8 al 9 ottobre si tiene la festa Pomaria (pomaria.org) che celebra la raccolta delle mele con gare di torte, mercatini e sfilate. 

L'Umbria in vespa Qui non ci sono solo i boschi a trasformarsi in calde macchie colorate, ma anche ettari ed ettari di filari di vite (da non perdere i vigneti nella zona di Montefalco) che si tingono di arancione. Il panorama ha un che d'irreale con colline sinuose che sembrano dipinte. Per godersi appieno questa regione e i suoi paesaggi, il consiglio è quello di utilizzare un mezzo di trasporto alternativo: la vespa. Ci si sposta più lentamente che in macchina e ci si gode la natura. 

Passeggiate a Berlino Vanta una grandissima quantità di parchi pubblici che in questo periodo si colorano, ma non solo. Il centro città, con il suo famoso viale «Unter den Linden» («Sotto i tigli», non a caso) che collega l’Isola dei Musei alla Porta di Brandeburgo, cambia colore quasi all’improvviso. Il colpo d’occhio, tra il color oro e il rosa acceso nelle piazze storiche intorno come la Bertolt-Brecht-Platz con il palazzo del Berliner Ensamble, è quasi teatrale. Ma c'è di più: dal 7 al 16 ottobre la città si tinge delle luci di Festival of Lights (festival-of-lights.de), manifestazione che da anni illumina in modo creativo i più importanti edifici pubblici. 

Trekking in Regno Unito La contea di Cumbria nel Nord-ovest dell' Inghilterra, ospita il Lake District National Park (lakedistrict.gov.uk), considerato uno dei più belli, affascinanti e contrastati paesaggi del Regno Unito. Il parco, famoso per i suoi numerosi specchi d'acqua e le sue montagne (chiamate fells),  regala escursioni in barca sui laghi, trekking per gli esperti con arrampicate e scalate sulla roccia, e passeggiate guidate. 

Tokyo e dintorni Qui il foliage si chiama Kōyō un vero e proprio rito di contemplazione della natura. A Kyoto, il tempio di Kiyomizu è circondato da una terrazza panoramica la cui veduta si affaccia su uno dei più incredibili boschi di Momiji di tutto il Giappone. Nei pressi del vulcano Fuji, invece, il grazioso centro abitato di Hakone offre stabilimenti termali immersi in spettacolari foreste di acero, nelle quali è possibile rilassarsi in fonti naturali di acque calde e, al contempo, ammirare lo spettacolo delle chiome degli alberi arrossate da una posizione privilegiata.