Questo sito contribuisce alla audience di panorama

Florida: Fort Lauderdale, la meta più esclusiva


E’ la località più celebre dove trascorrere lo “Spring Break”, il periodo di vacanze primaverili. Amata dalle star, è chiamata “Venezia d’America”

di Alessandra Mattanza

Fort Lauderdale è una delle mete più esclusive di tutti gli Stati Uniti: dove i Presidenti, i politici, i diplomatici e l’alta società hanno le case di vacanza. Sono ville, alcune simili a manieri, che si affacciano su una serie di isolette e canali, con una suggestiva atmosfera che ha fatto denominare questa località la “Venezia d’America”. Anticipano la lunga spiaggia di sabbia bianca e acqua celeste, da sogno, con magnifici hotel e resort dove le star vanno a trascorrere le vacanze e a divertirsi.

Fort Lauderdale è infatti anche uno dei luoghi più celebri per il famoso “Spring Break”: il periodo primaverile (da fine febbraio a metà aprile) in cui gruppi di ragazzi americani si recano alla spiaggia per festeggiare, spesso a ritmo di alcol, sesso e musica selvaggi (per farsi un’idea basta guardare il film Spring Breakers di  Harmony Korine, con James Franco e Selena Gomez).

Per prendere parte a uno Spring Break bisogna andare al club sulla spiaggia Exit 66, una fusione tra stile di vita americano e stile kitsch anni 60, che è la destinazione del  momento,  o allo storico Elbo Room Road, che è stato ripreso in un leggendario film su questo evento, Where the Boys Are. Ora la città ha proibito il consumo di alcol direttamente sulla spiaggia, come si faceva negli anni 70, dato che è divenuta una meta più lussuosa. Meglio evitate, quindi, per non mettersi nei guai.

 La zona del divertimento è in assoluto Las Olas Boulevard. Lungo la via si trovano ristoranti e boutique eleganti, i nightclub più nuovi e i locali più alla moda, come il Kavasutra Kava Bar, con atmosfere del Sud Pacifico, il ristorante-bar YOLO, che promette gastronomia contemporanea americana epicurea dallo slogan “si vive una sola volta”, cocktail eclettici e folli notti all’attiguo club O-LOUNGE, e il Royal Pig Pub, un nuovo concetto moderno di pub con birra eccellente.

Un punto di ritrovo delle star e di un pubblico più sofisticato per festeggiare la primavera è la piscina del Ritz Carlton Hotel, dove si sorseggiano cocktail al bar o sulle sdraio a ritmo di musica. E’ frequentato perfino dal mondo corporate e da uomini d’affari che si incontrano nel bar e ristorante interni, noti per la loro cantina che vanta una ricca scelta di vini famosi e pregiati.

Esplorate Fort Lauderdale e tutta la zona circostante dall’acqua, con i tour che percorrono tutti i canali:

Se siete patiti di sport apprezzerete il Lockhart Stadium, uno dei più famosi stadi di calcio e football americani, sede della squadra Fort Lauderdale Strikers, e il centro acquatico Fort Lauderdale Aquatic Complex, un trionfo di piscine parte dell’International Swimming Hall of Fame, dove ha segnato i record anche Michael Phelps.