Questo sito contribuisce alla audience di panorama

La Filadelfia di Creed, il film con Sylvester Stallone


Nella città della Pennsylvania che fa da sfondo al settimo capitolo della saga di Rocky. Alla scoperta di locali alla moda

di Alessandra Mattanza

Filadelfia è una cittadina deliziosa, con un elegante stile di vita e un ritmo più lento rispetto a New York. Ma di recente è diventata davvero di moda, grazie al film Creed per cui Sylvester Stallone è candidato all’Oscar come attore non protagonista e che vede Michael B. Jordan come nuova stella nascente del genere. E  il film riprende molte delle atmosfere più autentiche della città rendendola ancora più cool. Siamo andati alla scoperta delle location sia di Creed che di quelle delle precedenti pellicole su Rocky, e anche dei posti che al momento fanno tendenza.

Se amate il jogging vi consigliamo di fare come Sylvester Stallone alias Rocky e Michael B. Jordan in Creed e di correre per la via principale del tipico mercato italiano The Italian Market, carico di atmosfera. Potete terminare come Rocky salendo di corsa le scale di The Philadelphia Museum of Art, che tra l’altro ha sempre mostre interessanti. Accanto si trova pure una statua di Rocky.

Se siete appassionati di box, sport the al momento va molto di moda tra tutti i banchieri, i trader e i finanzieri di Wall Street, esplorate la Delphi Boxing Academy, dove si allenava Apollo Creed, la Mighty Mick’s Gym o Front Street Gym (2147 N. Front Street), dove Rocky si esercita diverse volte, e dove potete incontrare perfino l’allenatore, personaggio reale, che ha preparato Stallone e ora Jordan. E dove si è tenuta la conferenza stampa di Creed.  

Le interviste agli attori di Creed si sono svolte al The Ritz Carlton Hotel, che nel corso del 2016 verrà sottoposto a una vera e propria ristrutturazione all’insegna della contemporaneità. Un altro hotel prediletto da uomini d’affari e dalla scena creativa è il Sofitel. 

Per la cena potete provare The Victor Cafe, che Stallone adora e infatti ha fatto da sfondo ai suoi film e pure a Creed. Vi si canta opera dal vivo ed è davvero elegante. Glamour, prediletti da modelle e attrici, sono Fond, con gastronmia americana-contemporanea, e il francese Bibou.

Al bar Johnny Brenda's hanno pure girato alcune scene di Creed ed è una vivace venue con buona musica. Da provare sono anche i nuovi Triangle Tavern, che mescola hip a tradizione (chiedete il drink alla moda “The Bitter the Better”), Bud & Marilyn’s, con retro cocktails, Vesper, simile a un nightclub con addirittura un bar esclusivo dove serve una parola segreta per entrare, o Brick and Mortar, un locale con atmosfera industriale-chic.