Questo sito contribuisce alla audience di panorama

Coronado, la penisola nella baia di San Diego


La striscia di terra californiana è meta di vip e uno dei luoghi più spettacolari al mondo. Un posto magico, location del film A qualcuno piace caldo con Marilyn Monroe, ricco di boutique e locali iconici

di Alessandra Mattanza

Si estende su una penisola al largo della baia di San Diego, collegato dall’altissimo ponte Coronado Bridge. Vi vivono tanti milionari, vi vanno a fare vacanza o a trascorrere un weekend le star di Los Angeles, come l’high society americana, mentre le sue boutique sono ricche di opere d’arte e artigianato di artisti locali che vivono sulle vicine colline o hanno i loro atelier, gallerie d’arte o botteghe qui. Coronado è davvero un luogo magico e unico, dove il divertimento, la dolce vita e la classe si respirano nell’aria. E, al momento, è tornato anche un posto molto di moda. Proprio come era in passato…

Per conoscere la storia del luogo e lasciarsi stregare da suggestive atmosfere (vi aleggiano perfino storie di fantasmi) andate al leggendario e storico Hotel del Coronado, costruito nel 1888 e considerato uno dei resort più prestigiosi al mondo.

Vi sono passati tutti i Presidenti americani, quasi tutti i divi della vecchia Hollywood e adesso lo frequentano Kevin Costner, Steven Spielberg, Brad Pitt, Madonna e tanti altri. Vi sono stati girati i film “A qualcuno piace caldo” (1959) con Marilyn Monroe, Tony Curtis e Jack Lemmon e “Professione Pericolo” (1980), con Peter O'Toole.

Adesso è animatissimo con tutti i suoi negozi, diversi di elegante abbigliamento maschile, bar e ristoranti, come il contemporaneo 1500 Ocean, il più causal-chic Sun Deck Bar & Grill, la Eno Pizzeria & Wine Bar, mentre spettacolare è il lussuoso brunch nella Crown Room, dove si trova una vasta selezione di pesce e frutti di mare, tra cui ostriche e aragoste, oltre che cocktail d’autore (da provare il Bloody Mary con zampe di granchio). Esiste perfino il Club at The Del, per soli membri, con una sezione separata di ville sulla spiaggia.

La spa è invece specializzata in trattamenti anti-age e ha una piscina privata chiusa al pubblico da alti vetri. Su suoi verdissimi prati la gente si stende a leggere o prendere il sole, sulla bellissima spiaggia antistante si fa surf o festa.

Tra i ristoranti più alla moda a Coronado ci sono il Leroy's Kitchen + Lounge, americano e internazionale, Brigantine Seafood Restaurant, con splendidi cocktail, Peohe's, Il Fornaio, Bluewater Boathouse Seafood Grill, Mistral.

Come altri alberghi si consigliano invece l’Hotel Marisol Coronado, contemporaneo con un tocco di design, o El Cordova Hotel, di spirito mediterraneo.

Per le vie di Coronado si mescolano i marines e i militari che vivono in una delle più importanti basi della U.S. Navy, che, isolata al pubblico, si estende nel punto più estremo della lunghissima spiaggia, dove si addestrano perfino le migliori forze speciali del mare, i Navy Seals. La base non è aperta al pubblico (provate a telefonare se siete interessati), vedrete alcuni ragazzi fare jogging sulla spiaggia. Potete sbirciarla dalla fine della spiaggia, dove c’è una rete di confine.

La mattina presto e al tramonto questo tratto di spiaggia è aperto ai cani di tutte le taglie, che giocano gioiosi tra le onde. E, qualcuno, si azzarda perfino a fare surf col suo padrone…