Questo sito contribuisce alla audience di panorama

Point Break, avventura e sport estremi con i ragazzi del film


Il remake del cult movie con Edgar Ramirez porta alla scoperta di alcuni dei luoghi più belli e selvaggi al mondo

di Alessandra Mattanza

Ci sono film che restano nel sangue, mitici. Per le emozioni che lasciano nel cuore, ma anche per i paesaggi dove sono girati. E’ il caso del cult Point Break, girato da Kathryn Bigelow nel 1991, il cui remake è nelle sale, in 3D, distribuito dalla Warner Brothers per la regia di Ericson Core.
Luke Bracey ha il ruolo dell’agente dell’FBI che era stato nella prima edizione di Keanu Reeves, e al posto di Patrick Swayze, provetto surfista e rapinatore di banche, c’è il venezuelano Edgar Ramirez. Ma è interessante sapere che gli sport estremi, tra cui arrampicate, snowboard, free ride e corse sulle rocce in motocicletta, e le scene d’azione sono state girate con veri sportivi professionisti che hanno portato alla scoperta dei luoghi migliori per praticarli. Li abbiamo seguiti, per una vacanza davvero all’insegna dell’avventura e alla scoperta di alcuni dei posti più belli e selvaggi del pianeta.

Le immagini spettacolari sulle cascate sono state riprese alle Angel Falls, nel Canaima National Park, in Estado Bolivar, in Venezuela.

I momenti nella caverna nella giungla hanno come location la Cave of Swallows, in Messico.

Le scene montane sono stata girate a Hall in Tirol e in Carinzia in Austria, per spostarsi poi a Walenstadt in Svizzera.

Per il surf la troupe ha viaggiato in località esotiche come Tahiti, in Polinesia Francese, e le Hawaii, negli Stati Uniti.

E per chi vuole avventurarsi anche tra le location del primo film Point Break, ecco dove andare:  

Per il surf: Ecola State Park (Highway 101, Cannon Beach, Oregon) dove i protagonisti hanno cavalcato molte onde fingendo di essere a Bells Beach, in Australia, altra meta prediletta per questo sport.
Onde bellissime, specialmente in inverno, si trovano anche a Dockweiler Beach, presso Los Angeles, dove sono stati girati alcuni dei momenti più divertenti e spettacolari del surf. Altre riprese sono state fatte sulla Leo Carrillo State Beach (3500 W. Pacific Coast Highway) a Malibu e nella zona di Pacific Palisades che si trova subito prima e dove molte celebrity hanno le loro residenze. 
Gli attori del film e tutto il team hanno trascorso tempo al Neptunes Net (42505 Pacific Coast Highway, neptunesnet.com), sempre a Malibu. Mentre altre scene sulle spiagge sono state girate a Redondo Beach e Hermosa Beach. E poi ottimo punto per fare surf è stato anche quello presso il molo di Manhattan Beach, dove vivono tanti uomini d’affari e milionari di Los Angeles. Tutto il set si è spinto infine alla caccia di onde altissime a Waimea Bay, a Waimea Bay Beach Park, a O’ahu, nelle Hawaii.
Per le scene di skydiving la troupe si è spostata al lago Lake Powell, nello Utah.