Questo sito contribuisce alla audience di panorama

3 idee per weekend e ponti d’autunno


In Costa Azzurra navigando “zen”, in Sardegna tra i monti della Barbagia e in Inghilterra sulla strada degli antiquari. I suggerimenti giusti per fughe d’autunno

di Rita Bossi

La Riviera più "intellettuale" del Novecento, dove Cole Porter andava in vacanza e Vladimir Nabokov si destreggiava tra moglie e amante. La Costa Azzurra, meta leisure, fra mare e montagna, città e litorale, chic, autentica, sportiva, ricca di eventi. Molte le passeggiate e le “randonnées” da fare lungo la costa francese, ma è possibile anche noleggiare una barca a energia solare per una navigazione zen, comoda e rispettosa dell'ambiente, o percorrere sentieri tra i monti alla scoperta del parco dei Lupi, della riserva naturale dei Monts d'Azur a Thorenc, o addirittura fare un'escursione sul sentiero planetario di Valberg fino al Pianeta 9. Notti in hotel bellissimi e centralissimi come Palais Saleya nel cuore di Nizza.

Autunno in Sardegna? Perché no? E proprio in questi mesi che una delle mete più amate dell'estate ritrova il suo aspetto autentico e selvaggio. Un viaggio affascinante, alla scoperta dell'entroterra aspro che ospita una natura varia, fatta di montagne di granito, grotte scavate dall'acqua, foreste di lecci e dolci vallate coltivate a vite. Là dove i monti della Barbagia  incontrano il mare del Golfo di Orosei, si apre la campagna di Dorgali, in provincia di Nuoro. Dalle pendici di una montagna boscosa, il paese guarda le valli coltivate a viti e ulivi e custodisce interessanti siti archeologici, come il vicino villaggio nuragico di Tiscali. In posizione idilliaca, a 500 metri dalla sorgente Su Gologone, sorge l'hotel Su Gologone, resort di lusso che ha fatto innamorare Richard Gere e Stella McCartney. 

Lungo le strette stradine di campagna della Valle dello Stour, nel Suffolk, si incontrano deliziosi villaggi che fanno parte della più tradizionale campagna inglese: quella immortalata dalle tele di John Constable, considerato, per l'orgoglio british, “il più grande paesaggista del mondo”. Un weekend fly & drive da queste parti è quanto di meglio si possa proporre in autunno ai più romanticoni, ma è anche un'idea splendida per chi ami il brocantage e l'antiquariato. Dal Suffolk al Nord Essex, le cittadine di Cavendish, Clare e Long Melford son la patria dei più scaltri antiquari inglesi: tra i negozi più rinomati e i mercatini del fine settimana si trova di tutto. Per dormire, relax e atmosfere vittoriane sono garantite alla Maison Talbooth di Dedham, che ha anche un ottimo ristorante: sulle poltrone sotto il loggiato si può sorseggiare un tè ammirando il panorama della vallata.