Questo sito contribuisce alla audience di panorama

Zaini da uomo. Dieci modelli da mettere in spalla


Accessorio elegante per avere le mani libere. Lo zaino della nuova stagione è dipinto a mano, ha stampe mimetiche, nylon cerati e pelli mixate a tessuti idrorepellenti

di Annalisa Testa

Eleganti, pratici, funzionali. Gli zaini si evolvono. Non più solo accessori sportivi, sostituiscono le cartelle da lavoro e sfilano in passerella per le collezioni della prossima primavera-estate sulle spalle di globetrotter metropolitani.

Studiati per contenere e proteggere il necessaire maschile, dall’iPad ai documenti di lavoro, si ispirano ai modelli da trekking usati in passato dagli Alpini, con lacci in cuoio e fodere in pile o alle cartelle scolastiche degli anni Settanta, con forme leggermente squadrate e strutture rigide. Diversi materiali si fondono tra loro, come il canvas cerato reso waterproof e la pelle spazzolata. Il cuoio viene dipinto a mano e sul nylon compaiono stampe mimetiche con dettagli fluo.