Questo sito contribuisce alla audience di panorama

Zaini e borsoni da uomo: 7 modelli per l’estate


Da quelli tecnici adatti ai più sportivi a quelli stampati, passando per le limited edition esclusive: ecco quali scegliere per l’estate

di Giuliana Matarrese

Zaini da utilizzare per il weekend, o semplicemente tracolle per spostarsi più agevolmente in città: disimpegnati, casual, sportivi anzi tecnici, oppure più attenti alle tendenze: ecco i modelli da scegliere per la stagione calda

Leggi anche: zaini, come li abbiamo indossati per l'autunno

Leggi anche: Moda uomo primavera 2017, il meglio degli accessori

SPORTIVI

Dai volumi compressi, con tasche nascoste e tessuti tecnici, da indossare per la palestra o mentre si va in bici. L'imperativo è mixare l'appeal sportivo con colori forti, come succede con il Premium Merge di Eastpak. La capsule collection si compone così di zaini in tessuto tecnico in due cromie a contrasto con inserti in pelle e zip a vista, moschettoni metallici e tasca interna porta computer. Dal weekend fuori alla corsa verso l'ufficio. Capace di sfidare le intemperie atmosferiche quello del Core Concept di Hunter, collezione permanente del marchio famoso per i suoi stivali, il cui trattamento gommato rende la pelle impermabile.

TRACOLLE

In equilibrio tra necessità cittadine e funzionalità, chi le ama per questa stagione le sceglierà preziose. Quella di Brunello Cucinelli ha volumi bombati, si traduce nel suede con inserti in pelle ton sur ton, ed è perfetta per i weekend fuori. Più metropolitana quella di Berluti, al crocevia tra borsone e 24 ore da ufficio nella classica pelle Venezia del marchio, con incisioni sul frontale.

STAMPATI

Casual o in versione luxury, non c'è via di mezzo sulle stampe. Se da una parte c'è l'appeal vacanziero dello zaino di Dolce e Gabbana, total black ma con ananas stampati, le ispirazioni guardano all'arte nella nuova limited edition firmata per Louis Vuitton dall'artista Jeff Koons. Un maestro dell'arte contemporanea, Koons, che guarda ad altri maestri: Rubens, Da Vinci, Fragonard e Van Gogh si stampano così sui borsoni del marchio. Una collezione da acquistare nel nuovo Permanent Pop Up store alla Rinascente di Milano.Negozio che rivoluziona il concetto di temporaneità, inglobandola in un angolo permanente, ma dedicato di volta in volta a progetti diversi, i battenti aperti da pochissimo, la linea firmata da Koons è la prima protagonista di una lunga serie.