Questo sito contribuisce alla audience di panorama

Virgil Abloh è il nuovo direttore artistico uomo di Louis Vuitton


Louis Vuitton è lieto di dare il benvenuto a Virgil Abloh come nuovo Direttore Artistico delle collezioni uomo

di Annalisa Testa

La sua prima sfilata per Louis Vuitton si terrà a giugno in occasione della settimana della moda uomo a Parigi. Welcome Virgil Abloh! Così questa mattina, Louis Vuitton ha dato la notizia dell’incoronamento del fondatore di Off-White, come nuovo Direttore Artistico delle collezioni uomo dopo l’annuncio della dipartita di Kim Jones  promosso cretive director di Dior Homme al posto di Kris Van Assche.

“È un onore per me accettare la posizione di Direttore Artistico Uomo di Louis Vuitton. Trovo che la storia e l’integrità creativa della Maison siano le fonti d’ispirazione chiave a cui guardare per creare parallelismi con i tempi moderni,” dichiara Virgil Abloh che ha in curriculum, tra i vari riconoscimenti, anche il British Fashion Awards Urban Luxe award e l’International Designer of the Year al GQ Men of the Year Awards nel 2017.

Leggi anche: Kris Van Assche lascia Dior Homme, arriva Kim Jones.

“Ho seguito con grande interesse l’ascesa di Virgil, che ha lavorato con me da Fendi nel 2006, e sono entusiasta di vedere come la sua innata creatività e il suo approccio anticonformista lo abbiano reso così influente, non solo nel mondo della moda, ma anche cultura pop di oggi. La sua sensibilità per il lusso e il savoir-faire sarà la chiave per portare il menswear di Louis Vuitton verso il futuro,” dichiara Michael Burke, Presidente e CEO di Louis Vuitton.