Questo sito contribuisce alla audience di panorama

Vecchio scarpone


Ski boot artigianali per ottenere il meglio sulla neve: ecco chi li crea su misura in Italia e all’estero

di Laura Barsottini

Esistono servizi di booting presso i venditori di scarponi da sci più raffinati per modificare i modelli dei grandi produttori industriali e renderli almeno accettabilmente confortevoli. E i brand leader di mercato si sforzano di mettere a punto sempre nuovi sistemi e materiali per rendere gli ski boot comodi, come Fischer che lo scorso anno ha lanciato l'esclusiva tecnologia Vacuum Fit, che permette di adattare lo scarpone alla morfologia del piede di ogni sciatore.

E poi ci sono quelli che gli scarponi da sci li fanno completamente su misura dei... piedi del cliente: il “gigante” Strolz, da novant'anni attivo in Austria, e il “piccolo” ma determinato Stefano Macori a Courmayeur, consulente di campioni non solo italiani.

La lavorazione è affascinante, misto di sapienza umana, esperienza sulla neve e misurazioni di alta tecnologia: si parte dal dialogo tra produttore e cliente e si finisce a calzare lo ski boot dei propri sogni.