Questo sito contribuisce alla audience di panorama

Tute da uomo: 5 modelli per l’inverno 2017


Collaborazioni speciali, richiami agli anni ottanta, e colori accesi: quali sono i modelli di culto del capo sinonimo dello streetwear, la tuta, da indossare anche fuori dalla palestra

di Giuliana Matarrese

Sarà per la praticità, sarà per la nuova ondata di stilisti emergenti che stanno puntando i riflettori su una certa era, a cavallo tra gli anni ottanta e i novanta, incentrati sull'esercizio fisico e su un'atittudine generalmente più rilassata (la pratica del Casual Friday è nata lì), ma mai come oggi il guardaroba maschile è pieno di abbigliamento dedicato alla palestra. Da sfoderare ovviamente anche fuori dalla sala, ecco quali sono le collaborazioni speciali e le limited edition da sfoggiare subito.

MANIA ANNI 80

Colori accesi, loghi parlati, e volumi che registrano le tendenze dei tempi: complice forse il film uscito a Novembre Borg - McEnroe, che ha rilanciato il trend dei marchi che negli anni ottanta vincevano sul campo da gioco attraverso un'estetica a tinte forti, sono tanti quelli che ne hanno seguito l'esempio. Sergio Tacchini, che nell'occasione della partita raccontata nel film, vestiva l'irascibile McEnroe, pensa già ad una collezione estiva (ma già nei negozi da Dicembre) che si rituffa con entusiasmo nel passato. Divisa in tre linee che omaggiano tre aspetti diversi, se la 90's guarda ovviamente agli anni novanta del nylon, dei tagli geometrici e del color block, la Ground ha un approccio più streetwear, quello delle linee oversize con i maxi loghi stampati. Infine, l'Original riprende dei modelli originali Tacchini proponendoli nuovamente sul mercato con delle leggere modifiche, come la felpa in velour, tessuto molto usato nei primi anni duemila, con colori accesi, nastro parlato ma linee minimali. Una strada presa anche da Adidas che, in collaborazione con Yoox, rilancia Adicolor. Collezione di apparel lanciata negli anni settanta, i colori nei quali si declina sono quelli primari, inseriti nel 1983: Bluebird, fairway green, scarlet red, e Sun Yellow. Fino al 28 gennaio è possibile acquistarle nel pop-up store di piazza Cadorna a Milano: online, invece, è sullo store digitale del marchio sul sito di Yoox oppure direttamente sul sito Adidas.

MINIMALE

Chi invece ama un approccio più minimale, troverà pane per i suoi denti nella collaborazione tra Champion e lo stilista Paolo Pecora: il risultato è una linea di capi culto dello sportwear, declinata in nuance eleganti, bianco, grigio felpa, nero e navy. Volumi minimali e prestazioni tecniche all'altezza del marchio, ci sono t shirt, pantaloni da jogging con dettagli in nylon, felpe in maglia e giacche  acquistabili da questo febbraio.