Questo sito contribuisce alla audience di panorama

Trench: 6 modelli da uomo per l’autunno


Burberry racconta in un video la storia del suo fondatore, pioniere nell’arte del trench, e la moda prende spunto: ecco i modelli da scegliere per l’autunno

di Giuliana Matarrese

Esplorare il mondo (con l'abbigliamento adatto) senza spostarsi mai dal Surrey.

Un traguardo inusuale, quello di Thomas Burberry, fondatore dell'omonimo marchio, che proprio il brand celebra con un video dalla potenza di un trailer cinematografico, The tale of Thomas Burberry (ed infatti è diretto dal vincitore dell'Academy Award Asif Kapadia, ripercorrendo le tappe più importanti della carriera del commerciante con il talento di un sarto, inventore del gabardine, il tessuto che è alla base del trench.

Consistenza tessile non amata solo dai lord inglesi, come Lord Baden-Powell e Lord Kitchener, ma anche da Sir Ernest Shackleton gentiluomo ed esploratore (nel video interpretato da Dominic West) che lo indossò in occasione di tre esplorazioni nell'Antartide, la sua traduzione principale è però proprio nel cappotto anti-pioggia per eccellenza, marchio di fabbrica di Burberry, che lo propone per l'autunno aggiungendo il cappuccio.

Non si discosta molto dall'originale neanche quello proposto da un altro nome che ha fatto dell'impermeabile un suo punto di forza, Mackintosh: tinto di un elegante blu, il cappuccio si può staccare dal corpo del cappotto costruito in cotone impermeabile. 

Una trasposizione fedele alle basi anche quella di Rick Owens, che però lo colora della sua cromia preferita, il nero, aggiungendo degli elementi asimmetrici al capospalla in gabardine di cotone. Maison Margiela opta per un verde oliva di ispirazione militare, con il colletto chiuso da un bottone, rigoroso e senza condere spazi alla vanità. 

Chi invece preferisce gli eclettismi, può puntare sulla versione di Dries Van Noten, che sulla texture in lana color carbone disegna un motivo su un lato, ricamandolo con il gros-grain.

Hanno il fascino compassato dei lord inglesi di campagna le versioni di Paltò e Gucci: se il primo, colorato di cammello, si traduce su un assertivo doppiopetto con i revers del collo disegnati a lancia, il secondo si sublima su lana e cashmere, sul quale disegna i check tipici del principe di Galles.

Dall'Inghilterra all'Antartide, e ritorno.