Questo sito contribuisce alla audience di panorama

The Police al cinema: uno stile da rockstar


Arriva al cinema un documentario sulla rock band capitanata dall’icona Sting, e la moda ne riscopre lo stile, rocker ma dal twist inglese

di Giuliana Matarrese

Arriva nelle sale il 30 Giugno, per un solo weekend, Can't stand losing you, il docu-film sulla band di culto degli anni '80, The Police. La pellicola ripercorre in 83 minuti, attraverso filmati e clip sino ad ora inediti, le principali tappe della carriera del gruppo guidato da Sting, dagli esordi del primo album autofinanziato, Outlandos d'amour, con la celebre Roxanne (primo loro brano a fare breccia nei cuori di fan e classifiche, in patria e oltre Oceano) allo scioglimento e alla successiva reunion nel 2007. Nel mezzo, i tour mondiali acclamati, Zenyatta Mondatta e Ghost in the Machine, ma anche le liti, i dissapori, e gli angoli fino ad ora bui che li hanno portati a dividere le loro strade, senza mai sciogliersi ufficialmente, spiegati dalla voce narrante del chitarrista Andy Summers.

Una formazione, la loro, ammessa nell'empireo delle rockstar nonostante un periodo di attività relativamente breve, in ragione di  sonorità definite dalla critica specializzata "Reggae'n roll" , capaci di fondare elementi classici del rock britannico con sonorità caraibiche. Uno capacità unica nel mix-and-match, riflessa anche nel loro guardaroba: dai più classici capi biker e pantaloni in pelle, boots e giubbotti in denim, agli elementi più dichiaramente britannici, Mac e parka in primis, per un risultato elegante, ma dall'animo ribelle. Scopri le proposte di Icon nella gallery.


Leggi anche: lo stile english di David Bowie