Questo sito contribuisce alla audience di panorama

Lo stile di Harvey Specter, avvocato dandy di Suits


Alta sartoria su misura, accessori ricercati, un’eleganza impeccabile: è lo stile di Harvey Specter, avvocato di punta della serie culto Suits.

di Gaia Passi

Mike: "Che importa quanti soldi spendo in vestiti?
" Harvey: "Le persone notano cosa indossiamo perciò, che ti piaccia o no, è quello devi fare."

In questo scambio di battute è riassunta l’intera filosofia di Suits, legal drama ambientato in uno dei più importanti studi legali di New York che ha conquistato milioni di spettatori in tutto il mondo. Merito della trama avvincente, delle battute brillanti, ma soprattutto dello stile dei personaggi. Sono infatti gli abiti i veri protagonisti, cui è ispirato anche il titolo della serie: “suit”, in inglese, è il completo da uomo.

Harvey Specter è un avvocato di successo: affascinante, spietato, di un’eleganza impeccabile, decide di assumere nel suo studio Mike Ross, giovane con un'intelligenza fuori dal comune ma senza una laurea in legge. Una scelta azzardata che darà inizio a un'intricata catena di eventi. La quarta stagione di Suits (attualmente in onda negli Stati Uniti su USA Network) è attesissima in Italia, dove le prime tre serie sono state trasmesse dal canale Joy di Mediaset Premium. 

Harvey Specter è anche un’icona di stile: Gabriel Macht, l’attore che lo interpreta, ha definito il suo look un incontro tra Cary Grant e Steve Mcqueen. Abiti e camicie su misura, cravatte dalle fantasie classiche, scarpe inglesi, pochette da taschino, accessori ricercati come l'orologio Patek Philippe e i gemelli di platino: tutti i capi indossati dal protagonista sono firmati da grandi nomi della sartoria e della moda, da Tom Ford a Brioni, da Zegna a Canali. L’insieme è un equilibrio perfetto tra sobrietà, eleganza e affermazione di potere. Un look da cui prendere ispirazione sfogliando la nostra gallery.