Questo sito contribuisce alla audience di panorama

Giacca di pelle: le novità della primavera per l’uomo


Chiodi rock, bomber anni Novanta, giubbini da aviatore o giacche da motociclista. Ecco i nuovi modelli del capospalla della  stagione estiva

di Annalisa Testa

Versatile, sempre moderna. Si porta nelle ore più fredde con camicia e pull o sopra una t-shirt nelle prime giornate di primavera. La giacca di pelle sostituisce elegantemente il cappotto invernale nel guardaroba maschile, cambia forma e si tinge di nuovi colori, come quella proposta da Fendi per la collezione primavera estate 2014, bicolor, con maniche a contrasto e impunture a vista, ispirata al College boy style.

Torna il chiodo, icona ribelle di rockstar e punk degli anni Novanta. Quello di Louis Vuitton è del colore del cognac, in pelle di vitello. Elegante, ha linee pulite e la cerniera laterale, si porta con t-shirt e foulard al collo, nuovo trend di stagione, mentre quello di ZZegna ha collo a scialle in maglia. Diesel Black Gold invece si ispira al rock, aggiunge al chiodo da biker doppie fibbie con ganci metallici che stringono e mettono in risalto la vita. I revers, i risvolti del colletto, sono leggermente più stretti, con borchie metalliche piatte: perfetto con camicia bianca e jeans con lavaggio effetto vintage.

Per Gucci cambiano le proporzioni, la giacca in pelle color petrolio è quasi oversize, ha inserti fluo a contrasto e interno in jersey, per Bottega Veneta diventa un capospalla da infilare come fosse una felpa, la pelle è gommata e i polsini sono in cotone tecnico antiacqua. Marni, alla blusa in pelle caramello, aggiunge il cappuccio per uno stile più casual da portare sopra a camicie con colletto botton down e cravattino. Sportiva la rivisitazione del capo in pelle di Emporio Armani, anche questa con cappuccio e cerniere gommate.

Infine, Trussardi porta in passerella l’uomo aviatore total-blue con tanto di bandana a collo. Il capospalla è un bomber corto con chiusura zip e cerniera, colletto a camicia e elastico ai polsi, si porta con le maniche rimboccate e pantaloni della stessa nuance della pelle. Il taglio è slim, come quelli di Dolce & Gabbana, che trafora la pelle e aggiunge colletto e girovita in maglia, o quello di Giorgio Armani con micro pois bianchi e spalle rinforzate con doppio tessuto, da indossare sopra a una maglia sottile, perfetto per i motociclisti.