Questo sito contribuisce alla audience di panorama

George Clooney a Downton Abbey: è christmas style


L’attore appare nella puntata di Natale del famoso serial inglese, facendovi onore: il nuovo completo da sera è spezzato, in tweed, rigoroso ma informale

di Giuliana Matarrese

Un americano in visita nella magione di Lord e Lady Grantham. E non stiamo parlando di uno yankee qualsiasi, ma di George Clooney, che apparirà nello speciale natalizio della famosa serie inglese Downton Abbey, arrivata alla sua quinta, e seguitissima stagione. Un'apparizione la sua, dallo scopo nobile, prodotta all'interno di Text Santa, una maratona benefica annuale della rete ITV che sosterrà la raccolta fondi di diversi enti di beneficenza inglesi, tra i quali l'Alzheimer’s Society, Guide Dogs, Marie Curie Cancer Care, Teenage Cancer Trust, Together for Short Lives, e WellChild.

In quello che è stato definito come un cameo comico, l'attore fan della serie e amico di lunga data del conte di Grantham, Hugh Bonneville, farà addirittura svenire l'ottuagenaria contessa di Grantham (Maggie Smith) tentando di baciarla.

Performance attoriali a parte, l'armadio di Clooney per l'occasione sottolinea una delle maggiori tendenze dell'eleganza per la stagione fredda: il completo tre pezzi, dal blazer al gilet passando per i pantaloni, si declina in tweed, tessuto principe invernale, caldo ma con quell'appeal da lord di campagna. Il livello di formalità si abbassa, senza perdere in rigore, se si opta per una variante spezzata. Tradizionale senza essere datato, il ruolo di traghettare verso la modernità, è affidato agli accessori, di stampo classico ma dal twist contemporaneo, con ironia: l'orologio dal cinturino in pelle retrò ma con il maxi quadrante, le classiche oxford in versione senza lacci, e la cravatta spessa, convincente, ma in tweed di lana. Perfetto per un Natale a Downton come nella più moderna city.

(Guarda anche i guanti perfetti per l'inverno)