Questo sito contribuisce alla audience di panorama

La storia di Loewe negli autoscatti di Meisel


Il fotografo firma una serie di immagini che raccontano la nuova direzione creativa del marchio guidato da J.W. Anderson

di Giuliana Matarrese

Sbarca nella ville Lumière in occasione della settimana della moda parigina, la nuova campagna di Loewe, ideata dal suo direttore creativo, Jonathan Anderson.

Il giovanissimo irlandese si è infatti affidato alla sapienza di un grande maestro della fotografia di moda come Steven Meisel per raccontare non solo la nuova collezione ( riferita alla stagione autunno/inverno 2015) ma anche la storia del marchio spagnolo, e la direzione intrapresa da qualche anno, dall'arrivo di Anderson al timone creativo, in un processo diviso per fasi.

Se dal 19 Gennaio Parigi si ricoprirà di cartelloni pubblicitari che raccontano, per immagini, audaci silhouette della collezione uomo, scattata da Meisel, con il supporto dello stylist Benjamin Bruno, saranno svelati più avanti degli autoscatti sinora inediti ad opera dello stesso Meisel, che li ha rifotografati per Loewe. Pensati da Anderson come un omaggio al fotografo che lo ha maggiormente influenzato nel suo primo periodo di ri-pensamento del brand di pelletteria (e poi abbigliamento), le immagini anticiperanno l'ultima parte della campagna, a cui spetterà il compito di immortalare i pezzi chiave della nuova collezione, così come la linea da viaggio X-Cross, già disponibile nei negozi.