Questo sito contribuisce alla audience di panorama

Speciale orologi da uomo, le novità di Baselworld 2016


Sottili. Eleganti. Rètro. Dal più calssico abbinamento maschile, orologio e scarpa, ai modelli sportivi, aggresivi e total black. Ecco le novità presentate al Salone dell’orologeria di Basilea

di Annalisa Testa

Baselworld 2016. Il Salone Mondiale dell'Orologeria e della Gioielleria in scena a Basilea dal 17 al 24 marzo è la piattaforma mondiale delle innovazione e delle creazioni che plasmano le tendenze future. In sette giorni riunisce 1.500 marchi dai quattro angoli del pianeta e circa cento cinquanta mila visitatori. Ecco la selezione Icon delle novità presentate in questi gironi.

Finezza estrema per il nuovo modello di Bulgari. Si chiama Octo Finissimo Ripetizione Minuti. È l’erede del tourbillon più fine sul mercato con questa complicazione: un nuovo successo nel campo degli ultra piatti, il più difficile da raggiungere per un orologio a suoneria. Il Calibro BVL 362, sviluppato e prodotto interamente in house, vanta uno spessore di soli 3,12mm per uno spessore totale della cassa pari a 6,85mm. La cassa in titanio garantisce leggerezza e massima diffusione sonora, gli indici del quadrante sono incisi e aperti come la minuteria dei piccoli secondo al 6 le aperture fungono da amplificatori di risonanza all’interno della cassa e permettono di ottimizzare la resa sonora mentre il pulsante d’attivazione del meccanismo della suoneria, munito di un dispositivo di sicurezza all-or-nothing (“tutto o niente”), è posto sulla carrure della cassa al 9. L’orologio, in edizione limitata a solo 50 pezzi, garantisce imperemabilità fino a 50 m.

Tra le novità più interessanti ecco Tag Heuer con due edizioni davvero speciali. Il primo è il TAG Heuer Carrera Heuer-02T, cronografo automatico certificato COSC, con tourbillon volante in titanio e carbonio, simbolo di lusso accessibile. La versione Black Phantom ha cinturino in cocco o caucciù ed è in edizione limitata di 250 esemplari numerati. Poi un pezzo di storia: il cronografo Heuer Monza, 40 anni di vita celebrata con una riedizione che rispecchia il DNA di questo iconico orologio. La riedizione 2016 riprende due funzioni chiave con pulsometro e scala tachimetrica ed esibisce lo stesso carattere originale. La cassa coussin originale è protagonista, anche oggi interamente nera, esattamente come nel modello storico, con lancette di ore e minuti laccate nere e bianche proprio come l'originale. Questo vale anche per gli indici in SuperLuminova TM arancio vintage. Ha cassa 42 mm in titanio di grado 5, cinturino ‘super racing’ in pelle di vitello pieno fiore nera impunturata che richiama il disegno dei volanti a tre razze delle auto dell'epoca e cronografo automatico calibre 17, con due contatori cronografici a ore 3 e 9, non troppo vicini tra loro per conferire armonia al quadrante.

Hamilton punta sull’oro e presenta l'Hamilton Jazzmaster Thinline Gold, una nuova versione del tema Jazzmaster rivitalizzato dalla luce dell'oro, metallo prezioso per eccellenza simbolo di perfezione e purezza, di vitalità e splendore. L’ispirazione nasce dalla voglia di unire spirito americano e precisione svizzera, mescolando il tutto a linee pulite e slanciate. Forte della sua cassa da 40 mm in oro rosa 18 carati e impermeabile fino a 3 bar, l'Hamilton Jazzmaster Thinline Gold è l'ultima di una lunga serie di interpretazioni dedicate al tema dell'innovazione e della modernità. Il nuovo quadrante argentato ha contorni leggermente bombati, ha segnatempo meccanico ultra-sottile, datario a ore 6 e una nuova H, simbolo interamente ridisegnato del marchio, che orna il quadrante e la corona. Il cinturino ha stile rètro con l’utilizzo della pelle di vitello nera a grana fine unito alla cassa dalle caratteristiche anse della collezione. È un’edizione limitata a 1.892 esemplari in omaggio alla data di fondazione di Hamilton.

Longines va al Museo Longines a Saint-Imier per trarre ispirazione per il nuovo RailRoad. Il brand celebra così la propria tradizione nel settore degli orologi per le ferrovie proponendo una riedizione di un segnatempo degli anni ’60. La cassa in acciaio del diametro di 40 mm ospita il calibro automatico L888.2 prodotto esclusivamente per Longines. Il quadrante bombato bianco sporco garantisce leggibilità ed esibisce un giro delle ore con grandi numeri arabi neri, con uno 0 al posto del 12 e una scala delle 24 ore impreziosita da lancette nere laccate. Ha fondello con incisione finemente lavorata a mano, che prende ispirazione dalle decorazioni originali degli orologi da tasca degli anni ‘20 destinati alle ferrovie e cinturino in pelle di alligatore total black.

Il 2016 di Omega sarà contraddistinto dall’innovazione e da un’onda di prodotti di design innovativi. Tra questi c’è il nuovo Speedmaster già conosciuto per essere stato il primo orologio indossato sulla luna. Il dettaglio che maggiormente colpisce di questo nuovo segnatempo è la rappresentazione della luna, mai prima d’ora così realistica. L’immagine in alta risoluzione, a forti contrasti in bianco e nero, è dettagliata proprio come le fotografie della NASA, al punto tale che a uno sguardo più ravvicinato rivela addirittura l’impronta di un astronauta. Il segnatempo mostra le fasi lunari che, diversamente dalle credenze popolari, sono di 29 giorni e mezzo e non di 30. Lo Speedmaster Moonphase ha quadrante blu spazzolato, lunetta in ceramica, cassa in acciaio, nuovo calibro 9904 e cinturino in pelle blu con chiusura deployante.

Hublot si veste del cuoio Venezia di Berluti per dar vita al Classic Fusion, un’edizione limitata che unisce le expertise delle due maison. D’altra parte l’abbinamento sapiente di orologio e scarpe è emblema di eleganza e definisce lo spirito del gentleman classico. Il cuoio Venezia di Berluti dall’esclusiva conciatura è frutto dell’ingegnosità di Olga Berluti. Hublot ha realizzato l’exploit di rivestire i suoi quadranti con questa materia nobile e viva. Questa operazione complessa e delicata richiede che si riescano a neutralizzare le componenti naturali del cuoio rendendo inimitabile ogni quadrante. Un’edizione limitata proposta in due modelli: il Classic Fusion Berluti All Black con cassa 45 mm in ceramica nera e movimento meccanico e ricarica automatuca HUB110 impreziosito da un quadrante in cuoio nero (il modello è in limited edition a  500 esemplari), e il Classic Fusion Berluti Scritto: 250 cinturini ritagliati nel cuoio di vitello Venezia color tabacco con una scrittura ispirata ad una calligrafia del XVIII secolo.

Tra le varie novità di Rolex ci sono le nuove versioni dei modelli Cellini Time, Cellini Date e Cellini Dual Time, proposti in oro bianco o Everose 18 carati con cassa di 39 mm. I nuovi Cellini Time sono dotati di un quadrante laccato bianco ridisegnato, dove risaltano dodici indici applicati, di forma allungata. Il Date possiede un cinturino e un quadrante di colore blu, mentre il Dual Time si arricchisce di una versione con cinturino e quadrante di colore marrone. Tutti i modelli vantano la certificazione di Cronometro Superlativo ridefinita da Rolex nel 2015. Si tratta di un titolo esclusivo che attesta che l’orologio ha superato con successo una serie di test condotti da Rolex nei suoi laboratori, secondo i propri criteri, più rigorosi delle norme abitualmente applicate in orologeria. La precisione di un Cronometro Superlativo Rolex con il movimento incassato è dell’ordine di −2/+2 secondi al giorno, ossia più di due volte superiore a quella richiesta ad un Cronometro ufficiale.

Con il nuovo Saxonia Thin, A. Lange & Söhne concentra le  caratteristiche di un orologio Lange in uno spessore minimo. Un nuovo design del quadrante e della cassa aggiunge all’orologio più sottile della marca sassone un quadrante rivisitato che riflette l’attuale design della famiglia di orologi Saxonia e ne enfatizza l’aspetto puristico. Gli indici a bastone in oro massiccio, allungati rispetto al precedente modello,sono stati leggermente avvicinati alla lunetta. La sottile modifica conferisce armonia ed equilibrio al quadrante argenté in argento massiccio. Ha cassa 40 mm calibro L093.1 a carica manuale ponte del bilanciere inciso a mano e rifiniture levigate e lucidate artigianalmente.