Questo sito contribuisce alla audience di panorama

Sole su misura


In barca, mentre si corre o per la vita outdoor in città, le protezioni solari si specializzano sempre di più per la pelle dell’uomo. Ecco una selezione che anticipa l’estate.

Anche gli uomini iniziano a preoccuparsi dei danni derivati dal sole. Per questa tendenza, le case cosmetiche studiano formule che possano soddisfare le esigenze del target maschile: leggere, si spalmano a tempo di record e resistono a lungo. Non solo. La ricerca più all’avanguardia elabora brevetti a prova di partita di tennis o gara di surf: la Wet Skin Application di Lancaster resiste all’acqua, alla traspirazione e alla sabbia, e in più racchiude un complesso antiossidante che protegge il DNA. La linea Cross Terrain di Kiehl’s, invece, è studiata per gli sport più estremi, grazie a una formula densa e cerosa che isola dal vento e dagli “eccessi metereologici”. Poi, non mancano stick per zone delicate (Sisley) e creme ad hoc per le pelli sensibili, senza glutine e a bassissima percentuale di nickel (Bionike), mentre altre leniscono e proteggono insieme (la gamma Rilastil contiene camomilla, che attenua i rossori).

Testo Monica Agostini