Questo sito contribuisce alla audience di panorama

Sneaker da uomo, le novità di agosto 2016


Nascono da colab stellate o celebrano i Giochi di Rio2016. Riprendono le varianti colore dagli archivi e hanno tomaie ultraleggere. Ecco le sneaker in uscita nel mese più hot dell’estate

di Annalisa Testa

Non c’è mai tregua per gli sneakerhead. Ogni mese sono decine le nuove sneaker lanciate sul mercato dei collezionisti. E anche agosto non si smentisce.

Iniaziamo con Diadora che celebra le Olimpiadi con il nuovo pack From Seul to Rio una capsule di 7 pezzi ispirata a due modelli running del 1988.  La IC 4000 originariamente progettata per il piano o per superfici asfaltate, entra nel catalogo del 1988 come la più anatomica e ammortizzata per le medie e lunghe distanze. L’Intrepid sviluppata per gli atleti Diadora sulle medie e lunghe percorrenze è stato un vero e proprio pioniere della corsa. Ogni release sarà accompagnata da un pack abbigliamento che comprende una giacca, una t-shirt e una borsa (a settembre tutti i pack saranno disponibili in esclusiva presso due temporary store dedicati “From Seoul To Rio” a Roma e a Tokyo).

Sulla scia dei Giochi Olimpici in corso Converse presenta una nuova sneaker che entra a far parte della linea Modern e che prende ispirazione dall’archivio sportivo nel mondo del running. Ecco la Thunderbolt leggerissima, con siola in Phylon, tomaia in jaquard in un unico pezzo e tecnica di costruzione Nike Hyperfuse che garantisce una maggior resistenza e più capacità di sopportazione del peso. La Thunderbolt Modern è disponibile in 5 varianti colore che ricordano le bandiere di alcune nazioni che partecipano alle Olimpiadi.

È poi il turno di Nike che celebra l’Air Max 1 con un modello che segna un nuovo traguardo grazie al contributo della tecnologia Flyknit. Nasce la Nike Air Max 1 Ultra Flyknit, la più leggera Air Max 1 mai esistita, perfezionata attraverso innumerevoli prototipi, guidati dal designer capo del progetto Ben Yun. Ha tessuto Flyknit sulla punta e sulla linguetta per garantire massima traspirazione, mentre una struttura più densa sul tallone che garantisce ulteriore supporto e un’area senza cuciture sopra la suola intermedia.

Tra i must dell’estate ci sono poi le nuove Reebok Classic nate dalla collaborazione con Kendrick Lamar, artista pluripremiato ai Grammy Awards 2016, che disegna la sua terza capsule collection, Il design è caratterizzato da una simbolica cucitura centrale longitudinale lungo tutta la tomaia, che rappresenta l’equilibrio tra le “due anime” del rapper. La Classic Leather, nella colorazione grigia in premium leather scamosciata e suola gum, viene quindi destrutturata e contraddistinta da una cucitura, che unisce e separa allo stesso tempo le due componenti colorate, il rosso dal blu. Al posto del nome del brand, infine, viene inserita una K rosso o blu sulla scarpa corrispondente, in omaggio a Kendrick.

Vans continua i festeggiamenti del suo 50esimo anniversario con la collezione ''Van Doren Approved” che include una nuova edizione di modelli dalla grafica vintage originale, provenienti dagli archivi Vans. Le sneaker hanno
 tomaie dai motivi e colori contrastanti che rieditano grafiche d'archivio, tonalità della vecchia scuola e tessuti non convenzionali, la linea curata da Steve include modelli d'ispirazione vintage quali Sk8-Hi 38 Reissue, Era 95 Reissue, Slip-On 98 Reissue e Chukka Boot 49A Reissue. Alle scarpe sono affiancate t-shirt, zaini, e cappellini. A partire da metà agosto.

Infine ecco Puma con la collezione PUMA x Trapstar che coniuga street style e performance calcistica. La collezione autunno/inverno 2016 è caratterizzata da toni rosso vivace, dettagli leggermente contrastanti ed elementi presi in presti dal mondo dello sport. Ci sono le Disc Blaze Camo all-over e i modelli presi dagli archivi come le Basket (in gallery) e le Suede con materiali premium e colorazioni classiche.