Questo sito contribuisce alla audience di panorama

Le scarpe da uomo più belle della Fashion Week di Giugno 2017


Sneakers con stampe e scritte, pantofole e calzature formali dai dettagli punk: ecco il meglio delle scarpe viste durante la settimana della Moda Uomo di Milano

di Giuliana Matarrese

La moda guardia già alla prossima estate. Ed in effetti complice la fashion week milanese da poco conclusasi, c'è stata l'opportunità di dare uno sguardo con dodici mesi d'anteprima a quello che gli uomini vorranno indossare la prossima stagione calda.

Un assunto valido anche per le calzature, che, siano esse sneakers o modelli più formali, che per l'estate 2018, si sottopongono volontarie ad un makeover.

Leggi anche: le scarpe più belle viste al Pitti

Leggi: Milano Moda Uomo Giugno 2017, le foto più belle

SNEAKERS

Le scarpe da ginnastica, di solito collegate a momenti più informali, si stanno trasformando ormai da diverse stagioni. Entrate di diritto anche nel guardaroba elegante (e rimane iconico il rapper Jay-Z, il primo a sdoganarle addirittura sotto lo smoking), hanno oggi volumi ergonomici, decisi e non conoscono mezze misure, sia nei colori che nelle stampe. Total black o white con fasce a contrasto come unico elemento decorativo, aggressive con stampe ispirate al mondo dei motori, o giocose con riferimenti all'universo nautico, sono un passepartout che regala carattere senza stravolgere l'identità del resto dell'abbigliamento.

SCARPE FORMALI

L'eleganza del blu. Un leitmotiv cromatico, quello delle scarpe più eleganti, al quale sembrano tutti adeguarsi con naturalezza. Suadente come il velluto di un film di Lynch, ma tradotto su pelli e nappe dagli effetti anticati, per aggiungere fascino, costituisce la nuance principe che colora monk strap con doppia fibbia, e mocassini con nappine.  Chi punta su qualcosa di meno classico, amerà invece le influenze punk che animano stivaletti e boot, come le cuciture a vivo e a contrasto sulle tomaie, che aggiungono un'attitudine ribelle, pur rispettando appieno i canoni dell'eleganza formale

SANDALI ED ESPADRILLAS

I modelli più casual, dedicati esplicitamente alle vacanze, alla spiaggia, o agli aperitivi con gli amici, prendono infine il meglio da entrambi i mondi, quello formale e quello sportivo. Se le espadrillas infatti si traducono sulla pelle di coccodrillo, morbida e declinata su nuance neutrali, beige, senape o un azzurro polveroso, e i sandali incrociati sposano la causa di un raffinato minimalismo, con due fasce incrociate in pelle lucida, capaci di lasciarsi indossare anche la sera,  le ciabatte a fascia si decorano con i loghi, retaggio eighties del mondo dello sport, dal basket al nuoto, traducendosi su consistenze leggere e quasi trasparenti, gomma e pvc. Ed è già voglia (della prossima) estate.