Questo sito contribuisce alla audience di panorama

Scarpe con la fibbia: otto modelli per l’autunno


La scarpa con la fibbia, classica e non troppo formale, è l’ideale per un look da “bravo ragazzo”. Ecco otto modelli di monk strap per l’autunno 2014

di Gaia Passi

La scarpa con la fibbia – in inglese “monk strap”, perché la chiusura ricorda quella dai sandali dei monaci - torna a vestire il piede nella moda d’autunno (vedi anche gli accessori di stagione, come le borse da portare sotto braccio): chic senza essere troppo formale, s’indossa di giorno o di sera, con l’abito, i jeans o i chinos.

Caratteristica fondamentale di questo modello di calzatura è l’allacciatura laterale con una (single monk strap) o due fibbie (double monk strap). Questa è l’unica regola da seguire: materiali e dettagli cambiano con le stagioni e dettano lo stile. Le tendenze di quest'anno sono raccontate nella nostra gallery: dalla classica scarpa in pelle liscia e doppia fibbia proposta Tod’s, alla borchiata più rock di Alexander Mc Queen, dal modello brogue con frange di Church’s alla versione in pelle e tela blu di Berluti. Qualunque sia il modello, le scarpe con la fibbia hanno il potere di donare a chi le indossa un inconfondibile look da bravo ragazzo.

Sotto l'abito formale, o con il denim risvoltato, la monk strap cambia colore a seconda dell'occasione. Classica nei toni del burgundy o cuoio naturale oppure casual in suede nelle sfumature del verde e del blu. Un tocco chic la versione effetto used che dona un tocco dandy a tutto il look.