Questo sito contribuisce alla audience di panorama

Scarpe estive da uomo, 7 modelli da portare senza calze


Mocassini e slip on ma anche espadrillas in pelle intreccita. Ecco le calzature da portare senza calze anche con completi sartoriali

di Annalisa Testa

Via libera alle caviglie che si intravedono tra l’orlo dei pantaloni sartoriali e la tomaia di slip on, mocassini e espadrillas in pelle. Le scarpe dell’estate 2016 sono leggere, impalpabili, si portano senza calze a patto che i pantaloni siano orlati con rigore sartoriale.

Tra i tanti modelli ecco quelle di Fratelli Rossetti che gioca con pellami intrecciati e tomaie tuffate direttamente nel colore per renderle uniche. Dalle pantofole in vitello ai mocassini a fascetta, l’abbinamento diventa divertente quando gli artigiani di Wood’d brand di lifestyle e oggettistica in legno sono ospiti della maison per una serata a tema artigianalità e savoir fare italiano.
«New Artisan è il progetto dedicato a professionisti di talento che hanno riscoperto il valore del fatto a mano declinandolo in forma contemporanea», spiega Luca Rossetti, Amministratore Delegato di Fratelli Rossetti. «Artigianalità, ricerca e made in Italy sono valori che fanno parte della nostra storia e che vogliamo promuovere attraverso realtà emergenti». È così che intrecci, forature e pellami di qualità diventano pattern grafici stampati e intarsiati su legni che vengono utilizzati per realizzare cover per smartphone e lettering sugli accessori maschili.

Caratterizzati dall’iconico motivo intrecciato a mano sulla tomaia in daino, i mocassini di Bottega Veneta si indossano anche con un paio di denim con risvolto alto e camicia di lino. Hanno lacci in cuoio a contrasto e dettagli accurati come la suola antiscivolo in gomma, perfetti anche al mare. Eleganti sempre con un accenno di colore insolito sono le pantofole sartoriali di Dolce&Gabbana che si contraddistinguono per l'artigianalità nelle lavorazioni, la ricercatezza dei pellami e l'attenzione ai dettagli. Si chiamano Mondello, hanno tomaia in suede perforato con bordatura in pelle, suola in juta intrecciata  montata su un fondo in gomma logato e diverse sfumature di colore: dal viola melanzana al blu cobalto fino al rosa salmone e al blu navy.

Ci sono poi le espadrillas. Ma non quelle in tela da portare con costume e borsa da spiaggia. Sono in pelle intrecciata a mano, per esempio, quelle di Santoni titeggiate e lucidate artigianalmente. In pelle di vitello anche quelle di Valentino Garvani che rientrano più nella categoria slip on con suola in gomma e bordo rifinito in corda. Eleganti anche con un pantalone slim e blazer doppiopetto o chinos con camicia e cravatta.