Questo sito contribuisce alla audience di panorama

Sandali d’estate: 5 modelli per gentleman al mare


Il sandalo ritrova il suo spazio nel guardaroba maschile grazie agli stilisti che lo hanno eletto nuovo accessorio di stile. Ecco i 5 modelli da portare in vacanza

di Vanessa Contini

Il richiamo ai dipinti che rappresentano adoni Greci o Romani con ai piedi dei sandali è immeditata. Unica calzatura dei paesi caldi, oggi rivista e 'ridimensionata' delle Maison che ha come grande vantaggio, rispetto alle espadrillas e infradito, quella di essere adatta a più occasioni. Per sdrammatizzare look formali di sera o dare quel tocco in più al classico bermuda con camicia di lino.

L'attenzione al dettaglio di questa particolare calzatura è legata più al gusto personale che al senso dello stile. Così, se non ci piace esporre troppo il piede, si sceglierà un modello con fasce avvolgenti che vestano di più il piede.  Sosfisticata anche la versione composta da numerosi intrecci in pelle, con dettagli di colore che ravvivano il classico cuoio come propone Marni. Non può mancare il sandalo più minimale, che si prospetta leggero nella forma e nella linea, magari con suola in materiale hi-tech come la gomma ultra light scelta da Riccardo Tisci per Givenchy.