Questo sito contribuisce alla audience di panorama

Sandali da uomo, 6 modelli per l’estate 2016


A ciabatta o con doppia fibbia. In cuoio, con inserti in tessuto, in denim o in pregiato pitone. Ecco come si portano i sandali dell’estate 2016

di Annalisa Testa

Sfilano con nonchalance sulle passerelle della moda maschile. Con denim arrotolati alla caviglia o bermuda oversize al ginocchio, con completi sartoriali (con tanto di ventiquattrore alla mano), con panatloni morbidi che fan già venir voglia di passeggiata sul lungomare.

In cuoio, con inserti in cavallino, pitonati, in tessuto, con dettagli in pelle o denim. I sandali, dopo le espadrillas, vestono anzi denudano, i piedi del gentleman (anche) metropolitano. E per chi pensa che esporre il piede sia di cattivo gusto basta dare un’occhiata alle ultime sfilate. Da Salvatore Ferragamo, in pitone e suola in cuoio abbinati a pantaloni sartoriali con risvolto, a Marni con motivo tribale sulle due fascette in pelle e soletta anatomica, portati sia con pantaloni morbidi sia con bermuda al ginocchio e blazer due bottoni.

Ci sono poi quelli di Gucci, a ciabatta, in pelle, con listarelle incrociate sul collo del piede e cucitura in rilievo, d’ispirazione anni Settanta, da portare con chinos e polo con colletto. E quelli di Jil Sander in pelle a tre listarelle, eleganti anche con jeans e camicia bianca. Infine Santoni che per l’estate 2016 pensa ad una collezione di sandali e ciabatte perfette sia pe ril mare sia per la città. La doppia fibbia, simbolo della casa di moda decora i modelli chiusi proposti in pelle intrecciata, cuoio naturale e raffinato coccodrillo. La ciabatta invece, grazie all’ampia fascia frontale e al bordo sagomato è l’accessorio ideale da indossare durante il tempo libero.