Questo sito contribuisce alla audience di panorama

Rewind: le Fender in Italia


Una mostra celebra i 50 anni della mitica chitarra Fender in Italia

È il 1962 quando M. Casale Bauer comincia a distribuire le chitarre Fender nel nostro paese. Fino ad allora erano state accarezzate - musicalmente, s'intende - solo dalle dita “anglo” di personaggi come Dick Dale, Richie Sambora, Hank Marvin, Eric Clapton, Jimi Hendrix, Frank Zappa. E via suonando. Con il mitico strumento arrivava in Italia anche il r'n'r e uno stile di vita controcorrente, di rottura con le convenzioni, maledetto. Per celebrare il mezzo secolo del leggendario arrivo, il Museo della Musica di Bologna propone un evento che è, sì, una mostra (delle rielaborazioni dell'oggetto-mito ad opera di ventidue artisti italiani e stranieri) ma anche un appuntamento di musica, tutto a base di Fender e di cultura, con elementi fotografici, visivi e scenografici in una microstoria della musica italiana. (l.b.)

Rewind. 50 anni di Fender in Italia , dal 16 novembre 2012 al Museo Internazionale e Biblioteca della Musica di Bologna