Questo sito contribuisce alla audience di panorama

Hilfiger & Colombo


Reinterpretazione di cashmere e denim per un classico del guardaroba maschile. A Pitti la collaborazione tra Hilfiger e il Lanificio Luigi Colombo

Champagne e finger food portati su vassoi di legno da giovani modelli hanno dato il benvenuto agli ospiti del cocktail event celebrato all’interno dello store di Tommy Hilfiger in piazza degli Antinori a Firenze, dove è stata svelata la nuova capsule collection creata in collaborazione con il Lanificio Luigi Colombo. La collezione uomo Tailored per l’autunno-inverno 2013 combina lo stile classico e giovane di Tommy Hilfiger con la ricerca e l’uso di materie prime e filati unici, coniugando modernità e artigianalità. «L’eleganza dell’uomo italiano è inimitabile e in questi giorni, passeggiando tra gli stand di Pitti Uomo, ne ho avuto conferma. Per questo abbiamo scelto di collaborare con i migliori rappresentanti della sartoria italiana come Lanificio Colombo, Loro Piana, Zegna o Fratelli Tallia di Delfino per creare quattro linee che meglio rappresentano l’eleganza del made in Italy con una particolare attenzione alla scelta del cashmere e di filati di alta qualità. E ovviamente non mancano i dettagli delle cuciture, dei bottoni e delle etichette, con i colori che contraddistinguono il brand americano: blu, bianco e rosso», ha spiegato Michael Berngruber, vicepresidente di Tommy Hilfiger Tailored. (a.t.)

© Riproduzione riservata