Questo sito contribuisce alla audience di panorama

Pitti Uomo 90, 6 eventi da segnare in agenda


Dalla mostra di Karl Lagerfeld al party di Icon. Ecco gli appuntamenti da non perdere a Pitti Immagine Uomo, in scena a Firenze dal 14 al 17 giugno

di Annalisa Testa

Pitti Lucky Numbers, al via l’edizione numero Novanta di Pitti Immagine Uomo che apre le porte della Fortezza da Basso dal 14 al 17 giugno 2016. Forte il tema, i numeri con le loro qualità estetiche, grafiche, simboliche, nella moda e oltre la moda. Racconta ad Icon Agostino Poletto, vice direttore generali di Pitti:

Per la sua novantesima edizione Pitti guarda ai numeri non come a indici di quantità ma alla bellezza del loro segno al fatto che si danno numeri giusti o sbagliati, precisi o approssimativi, che può capitare di essere numeri uno, due o zero, che ci sono numeri fortunati e sfortunati. Se i numeri circondano segretamente tutta la nostra vita, l’intera Fortezza da Basso sarà scenograficamente popolata da numeri. Perché Pitti Immagine di numeri ne ha molti, e li svelerà con il consueto sguardo ironico

Ecco un elenco con eventi e avvenimenti più importanti da segnare sullo smartphone:

#KarlLagerfeld - Vision of Fashion
Sarà inaugurata a Palazzo Pitti la sera del 14 giugno Karl Lagerfeld - Visions of Fashion, una mostra fotografica curata da Eric Pfrunder e Gerhard Steidl che per la prima volta ripercorre la carriera fotografica di Lagerfeld, oltre a presentare molti inediti. La mostra è prodotta da Fondazione Pitti Immagine Discovery e Gallerie degli Uffizi, con il supporto di Centro di Firenze per la Moda Italiana e Pitti Immagine.

#RafSimons
Florence Calling Raf Simons. Un evento che celebra il ritorno a Firenze di uno dei grandi innovatori della moda contemporanea. La sera di giovedì 16 giugno, Raf Simons presenterà la sua collezione PE 2017 insieme a un progetto speciale realizzato appositamente per Pitti Uomo 90.

#GoshaRubchinsky
È il Menswear Guest Designer di Pitti Uomo 90  La ricerca del designer russo coniuga estetica delle culture giovanili della Russia post sovietica a inflessioni sportswear e suggestioni provenienti dalla fotografia e dal cinema. Dal 2012 il brand è prodotto e distribuito da Comme des Garçons. Mercoledì 15 giugno, Gosha presenterà la collezione PE 2017 insieme a un progetto fotografico concepito per questo evento.  

#FaustoPuglisi
È il Pitti Italics Special Event. Classe 1976, siciliano purosangue, la storia di Fausto Puglisi si svolge tra Messina e gli Stati Uniti, passando per New York, Milano e Parigi. La sua visione riflette il contrasto tra le origini italiane e la fascinazione per le diverse sfaccettature della cultura americana. A Pitti Uomo Fausto Puglisi presenterà in anteprima internazionale una prima capsule di moda uomo, che sarà presentata insieme alla Resort donna 2017.                                 

#LucioVanotti
Pitti Italics di questa edizione. Bergamasco, classe 1975, Vanotti è stato tra i finalisti di Who is on Next? Uomo. L’esordio sulle passerelle è nel gennaio 2016, quando Giorgio Armani lo sceglie per sfilare al Teatro di via Bergognone. Know how sartoriale e purismo delle forme, così Vanotti porta avanti la sua identità: uno stile raffinato e unisex, naturalmente essenziale.

#ICONparty

Il Party di Icon e Ford Edge, a Palazzo Corsini la sera del 14 giugno con una speciale dj set di Fabio De Luca (su invito).