Questo sito contribuisce alla audience di panorama

Parka da uomo: 10 modelli per affrontare l’inverno


Lunghi, dai volumi over, con stampe camouflage, oppure corti, dall’appeal minimalista e dai dettagli tecnici: ecco i modelli da scegliere per affrontare la stagione più fredda

di Giuliana Matarrese

La metereologia chiama, la moda risponde. E, in questo caso, al diminuire delle temperature, si risponde con l'arrivo nel guardaroba del parka. Tecnicismo elevato a filosofia di vita, i modelli di stagione sposano volumi over, che fanno l'occhiolino allo streetwear, con stampe mimetiche che sognano di esplorazioni fuori porta, anche se questo genere di capospalla ha ormai trovato la propria sede fissa nella città.

Ecco quali scegliere per l'inverno

CORTI

Vestibilità morbida, da indossare agevolmente sotto maglioni pesanti, o maxi-felpe, i modelli di parka che si stringono in vita, o arrivano al massimo diversi centimetri sopra il ginocchio, sono una scelta classica, con la quale è difficile sbagliare. Quello di Brooksfield in lana, prende a prestito il motivo macro-check dalla tradizione americana dell'esplorazione, anche se è perfetto da indossare per l'ufficio. Un filone, quello made in USA, che attrae anche Parajumpers: il suo modello con imbottitura e colletto in montone e dettagli a contrasto in pelle, sembra uscito direttamente da Top Gun. Minimalista l'approccio di Siviglia, che stende lo stesso blu sulla lana, in un modello con cappuccio in nylon anti-pioggia e imbottitura in eco-piuma. Proteggersi dalle intemperie rimane infatti la prima funzione d'uso di questo capospalla, che si sublima nel modello di Woolrich, una mountain jacket che stampa sul tessuto tecnico impermeabile un motivo camouflage. Imbottitura 90/10 in piumino d'anatra, la chiusura è facilitata dalla zip e dai bottoni nascosti, mentre abbonda lo spazio, grazie alle tre tasche applicate e una a filo nella parte superiore.

LUNGHI

I modelli prediletti dalla moda sono però quelli dalle lunghezze quasi esagerate e dai volumi over. Un esempio è il modello di Calvin Klein, realizzato in una mischia di seta e cotone con cappuccio con pelliccia e profili in montone, dotato di zip. Regolabile in vita e sugli orli, l'imbottitura interna è staccabile. Ha linee affilate il modello di NikeLab, stampa camouflage applicata al tessuto tecnico impermeabile diviso su tre strati. Cappuccio staccabile, ha la coda di rondine, omaggio alla versione originale. Adatto alle temperature polari quello di Moncler: colletto in montone, realizzato in twill di cotone, lana vergine e cashmere,l'imbottitura è in piumino d'anatra 90/10. Infine, un grande classico che non ha bisogno di presentazioni, il modello di Canada Goose, tinto di total black. Collo altissimo, imbottitura in piumino d'oca 80/20 ha una tasca sul petto, due in vita e una nell'imbottitura interna. Per mettersi il freddo in tasca, e affrontare in scioltezza l'inverno.