Questo sito contribuisce alla audience di panorama

Pantaloni sportivi: 6 modelli da uomo per la primavera


Con bande laterali, in cotone ruvido e motivi sartoriali: come si scelgono e come si abbinano i pantaloni sportivi per la stagione calda

di Giuliana Matarrese

Dalla palestra alla città, nello specifico ai tetti di New York. Una parabola, quella dei pantaloni sportivi, con fascia elastica in vita, che Stella McCartney esemplifica in un video, Like a Pro, che racconta la sua campagna estiva. Il protagonista, il video artist Danilo Lauria, interpreta l'anima casual ma con un tocco da dandy del marchio, alla sua prima collezione maschile, con indosso una tuta, mentre si diverte con qualche palleggio, sui tetti della Grande Mela.

In effetti, se abbinato con la dovuta cura, anche un pezzo dall'appeal sportivo come il pantalone in tessuto tecnico o con la fascia in vita può trovare nuove destinazioni d'uso. Un esempio è quello di Eidos: tradotto su una consistenza tutt'altro che sportiva, come il lino, il motivo spigato disegnato sul tessuto lo equipara ad un pantalone casual, da rendere più elegante con un camicia over dal collo alla coreana, sneakers lucide e blazer destrutturati, in un leggero cotone operato.

Un discorso che vale anche per il modello di Manuel Ritz: il fresco lana tinto di grigio nobilita, tanto da rendere possibile l'abbinata con un paio di stringate dalla costruzione inglese. 

Un escamotage può essere sceglierli in colori neutrali, khaki, beige o havana, puntando al contempo su volumi definiti e tessuti dall'appeal ruvido, come nel caso di quelli di Dondup, perfetti con una oxford in toni bruciati e magari con il puntale con motivi a coda di rondine e blazer morbidi in nuance calde. La morbidezza è la chiave dei pantaloni di Dries Van Noten, volumi leggermente over che scivolano sul cotone e sulla viscosa, con fascia laterale a contrasto. In questo caso l'abbinata perfetta è con maglieria leggera, maglioni a giro nei toni del navy, e blazer doppiopetto dall'appeal marinaro, a ricordare i ben più invernali peacot. Eleganti, di carattere, senza abdicare alla praticità.