Questo sito contribuisce alla audience di panorama

Pantaloni sportivi: 5 modelli da uomo per l’ufficio


Con l’elastico in vita, in jersey o in cotone, da declinarsi in nuance neutrali: ecco come indossare i pantaloni della tuta anche in ufficio

di Giuliana Matarrese

Tonalità neutrali, da abbinare a maglieria preziosa o blazer eclettici, vestibilità slim-fit, ma senza venir meno ad una certa rilassatezza: sembrano essere queste le regole dell'autunno che permettono ai pantaloni della tuta di fare il loro ingresso ufficiale anche in ufficio, senza colpo ferire.

Se un marchio sinonimo dell'eleganza più classica come Ermenegildo Zegna, ne immagina una versione total white e in cotone felpato, da abbinare a sneaker dalle nuance accese e cardigan in cachemire morbido, vuol dire che le danze sono ufficialmente aperte.

Ed in effetti, a ben guardare, sono molte le varianti offerte per la stagione fredda dalla moda: da quello di Ermenegildo Zegna, appunto a marchi che hanno sempre fatto dello sportwear parte integrante del loro DNA. Neil Barrett, ad esempio, li tinge di blu ma li decora di due zip a contrasto sulle tasche, mixando al cotone texture tecniche dalle qualità elastiche. L'accoppiata perfetta per sdoganarlo sul luogo di lavoro è con accessori minimali, zaini in pelle privi di dettagli visibili e sneakers in tonalità scure, abbinate a capispalla dall'allure urbana, bomber total-black che rifiutano zip o ricami. 

E proprio parlando di colori, il blu nelle sue varianti più scure è la scelta ideale per mimetizzare abilmente un capo dall'appeal sportivo: a sceglierlo è anche Public School, che lo usa per il suo modello con elastico in vita. Se indossato con stringate classiche, magari dalla para a contrasto o dettagli urbani, camicia in denim, meglio se con collo alla coreana, e blazer scuro, si trasforma in un pezzo che ha la dignità per essere ammesso senza problemi in ufficio.

Con della maglieria preziosa si abbina infine il modello di Tomas Maier, in cotone verde militare: a dare importanza al pezzo, maglioni a collo alto e giacche in seersucker, che nelle loro costine, tipiche del tessuto, ricordano invece il ben più elegante velluto.