Questo sito contribuisce alla audience di panorama

Orologi da uomo, 5 modelli per l’autunno 2016


Dal nuovo Apple Watch con cinturino in pelle all’orologio costruito con antiche tecniche giapponesi fino al primo cronografo con quadrante in meteorite. Ecco i nuovo modelli al polso del gentleman d’autunno

di Annalisa Testa

Gli orologi da indossare questo autunno hanno il colore della terra o di quel grigio shark skin tanto caro alla cartella di Pantone Fashion Report per la stagione in arrivo. È il caso del nuovo Speedmaster Grey Side of the Moon “Meteorite” di Omega  con scala tachimetrica realizzata per la prima volta in Ceragold,  tecnica che permette di decorare le parti in ceramica dell’orologio utilizzando oro 18k. Ha ghiera in oro Sedna 18k circondata da un anello in nitruro di silicio, più resistente e leggero della ceramica. Ma la caratteristica principale dell’orologio è il quadrante in meteorite ricavato da una porzione di pietra extra-terrestre. Si tratta del meteorite Gibeon caduto in era preistorica in Namibia che i nativi del luogo lo usavano per creare armi e utensili.  Più recentemente il fascino di questo meteorite di ferro è stato premiato dai designer per il suo classico pattern Widmanstätten che fa riferimento a delle lamelle intersecanti che sono riscontrate in questo tipo di meteoriti dopo un’incisione con l’acido.


Tra le limited edition da non perdere c’è poi il cronografo TAG Heuer Carrera Mikrograph. Ne sono stati realizzati solo 100 pezzi, ha un quadrante bianco laccato, numeri dipinti e un design ispirato ai cronometri sportivi d'epoca. Connubio tra una tecnologia rivoluzionaria e il design funzionale degli strumenti di cronometraggio sportivi degli anni '20 il nuovo cronografo grande corona scanalata sferica a ore 12, incorniciata dai caratteristici pulsanti "a fungo", che rievoca i primi cronografi firmati Heuer, lancette in acciaio azzurrato per le indicazioni cronografiche, con contrappesi a forma di goccia sulla lancetta dei secondi e freccia sulle lancette dei contatori e ancette di ore e minuti a forma di foglia arrotondata tipiche degli anni Venti.

Stesse nuance, sempre limited edition. La collezione MR-G di G-SHOCK compie 20 anni e celebra il suo anniversario con un’edizione limitata a solo 300 pezzi realizzata in collaborazione con Bihou Asano, mastro artigiano giapponese di terza generazione, originario della città di Kyoto. La tecnica impiegata per forgiare questo orologio si chiama *Tsuiki, attraverso la quale un foglio di metallo viene martellato affinché si assottigli, assumendo una forma tridimensionale. Storicamente questo metodo è stato adoperato per la realizzazione di oggetti in rame, contenitori metallici, armature ed elmi che, appunto, dovevano essere al contempo sottili e resistenti.


Tra le novità più hi-tech non può mancare Apple con il suo nuovo Watch presentato pochi giorni fa con cinturino disegnato da Pierre Hardy per Hèrmes tra cui il Single Tour Deployment Buckle rigorosamente lavorato a mano, cucitura dopo cucitura. Infine, a portata di tutte le tasche ci sono poi le novità dal catalogo fall-winter di Swatch. Tra queste la collezione Archi-Mix con cinturini dai toni caldi del cuoio e dei marroni da abbinare a denim e cardingan a lana grossa per i weekend autunnali.