Questo sito contribuisce alla audience di panorama

Occhiali da sole da uomo, 5 modelli dell’estate 2016


Collaborazioni in edizione limitata e materiali d’avant garde. Ecco gli occhiali da sole dell’estate. Da sfoderare sotto il sole di mezzogiorno di questo weekend

di Annalisa Testa

La relazione tra occhi e sole è senza tempo. È tutto un rincorrersi e baciarsi, proteggersi e sfuggirsi. Un amore che sboccia nella manifattura d’avant garde di certi occhiali, come quelli di Mykita Mylon, per esempio, con le sue forme classiche che per la nuova stagione si chiamano navigator Turbo e pantos Targa. Con lenti ultrapiatte che donano un tocco contemporaneo al materiale Mylon e dettagli studiati (e funzionali) come i lap laterali perforati, che impediscono il riflesso nella parte interna della lente.

Si indossano in bici o sotto il sole di mezzogiorno, come i nuovi modelli nati dalla collaborazione tra il marchio fiorentino President’s e RetroSuperFuture, un incontro fra visioni contemporanee, totalmente Made in Italy. Nascono così due modelli iconici rivisti in chiave President’s. Il primo modello, Paloma, esce nell’inedita colorazione Classic Havana con rifiniture dorate, mentre la new entry América si presenta in una tonalità verde opaca e trasparente e dettagli argentati.

Anche Saturnino Eywear pensa a due nuovi modelli per l’estate: Fret e Neck Thru, che nascono dall’ispirazione musicale. Portano infatti il nome di specifici elementi del basso, strumento che ha reso famoso il musicista e designer marchigiano. Ci sono poi i nuovi Lunettes di Moncler. Puri, eleganti, essenziali. Hanno frontale in acetato, nasello e aste in titanio e logo laterale con finitura smaltata.

Infine tra i nuovi modelli di Dita ecco Oak ispirato alla cultura degli scalatori di roccia nelle montagne della Sierra Nevada. Sportivi pionieristici, spesso equipaggiati con strumenti poco più che rudimentali e occhiali da vista come protezione, sono stati veri apripista di questo sport.